Un Posto Al Sole anticipazioni 14-15 maggio 2019: la richiesta di Angela

Un Posto Al Sole anticipazioni 14-15 maggio 2019: la richiesta di Angela
Un Posto Al Sole anticipazioni 14-15 maggio 2019: la richiesta di Angela

Le anticipazioni di Un Posto Al Sole annunciano delle novità a dir poco importanti. Aggressione, vendetta, paura, passione e siparietti comici sono gli ingredienti delle puntate in onda martedì 14 e mercoledì 15 maggio su Rai Tre. Dopo essere stata aggredita, Angela chiede aiuto a Ciro. Che cos’altro accadrà nelle prossime puntate di UPAS? Non resta che leggere gli spoiler che seguono per conoscere maggiori dettagli.

Anticipazioni Un Posto Al Sole del 14 maggio: Angela salvata in extremis

La puntata di Un Posto Al Sole, in programma martedì 14 maggio, si sofferma sull’aggressione di Angela. Infatti, nella puntata precedente abbiamo visto che la compagna di Franco è stata aggredita brutalmente da Constantin, uno degli uomini del losco Prisco. Quest’ultimo è alla disperata ricerca della sua ex fidanzata Valentina e, inoltre, crede che Angela conosca la sua ultima ubicazione.

Grazie all’immediato intervento di Ciro, la compagna di Franco non subisce nessun tipo di danno fisico. Temendo che il compagno possa vendicarsi di Prisco a modo suo, Angela chiede al pugile di tenerlo d’occhio.
Raffaele, su consiglio di Ornella, va a trovare Diego nella sua nuova dimora. Per Alex, invece, è arrivato il momento di difendere la sua relazione con Vittorio. Riuscirà a fargli dimenticare Anita?

Spoiler UPAS del 15 maggio: problemi per Otello

La puntata che va in onda mercoledì 15 maggio di Un Posto Al Sole si concentra sull’arresto dell’aggressore di Angela. Grazie al tempestivo intervento di Ciro, Constantin viene condotto alla stazione di polizia e interrogato dal commissario Giovanna. Purtroppo il losco individuo non confessa i suoi rapporti con l’usuraio Prisco.

Dopo una lunghissima attesa, Alex e Vittorio si lasciano travolgere da un’ondata di passione. Un involontario scambio di medicinali provoca a Otello non pochi problemi fisici. Inoltre, questo piccolo siparietto alimenta un simpatico equivoco che coinvolge Raffaele e Michele.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!