Kate Middleton e le immagini osé che infiammano il web (Foto)

Kate Middleton e le immagini osé dello spacco impazzano sul web

Kate Middleton e le immagini osé che fanno il giro del web. La duchessa celebra il D-Day visitando la casa a Bletchley Park dove durante la seconda guerra mondiale venivano decifrati i messaggi nemici. La Duchessa di Cambridge si è presentata all’appuntamento con un elegante abito blu a pois bianchi, naturalmente riciclato, firmato Alessandra Rich, da 1.750 sterline. (Continua dopo la foto)

Lady Middleton lo aveva già indossato per celebrare i 70 anni del Principe Carlo e appare così vestita nelle foto ufficiali dell’augusto genetliaco. Il vestito è molto raffinato e lei lo abbina a delle décolleté grigie dal tacco altissimo. Camminando però per raggiungere l’ingresso dell’edificio, lo spacco la tradisce e mostra le gambe fin sopra il ginocchio. Per fortuna è solo una questione di pochi attimi.

Kate Middleton e le immagini osé fanno discutere

Kate Middleton e le immagini osé che fanno parlare tutto il mondo si mostra in splendida forma e sorride agli astanti. Per lei Bletchley Park ha un significato speciale. La nonna paterna, Valerie Glassborow, era tra coloro che lavoravano per decifrare i segreti della macchina tedesca Enigma.

Da quando è nato suo nipote Archie, figlio di Harry e Meghan Markle, lo scorso 6 maggio, la Duchessa di Cambridge non si è fermata un attimo: tre impegni ufficiali in meno di 10 giorni. Pare dunque che sia lei che suo marito William non abbiano ancora avuto il tempo di conoscere personalmente il nuovo arrivato, anche se fonti vicine a Palazzo parlavano di un incontro per oggi.

D’altro canto, anche i nonni Carlo e Camilla non sono ancora riusciti a vedere il piccolo Archie. Al momento della sua nascita erano in Germania. Ecco che, pian pianino, tutti conosceranno il piccolo della Royal Family.

La Royal Family si allarga

Se Kate Middleton e le immagini osé fanno parlare il mondo intero, è giusto dire che ormai la Royal Family è sempre più grande ed affiatata. Auguri dalla nostra Redazione alla famiglia più amata al mondo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Franco Cellini: