‘Ho subito un grande choc…’: Rita Dalla Chiesa e il dolore in diretta, ecco cosa è successo

Rita Dalla Chiesa confessa: ‘Sono malata’

Rita Dalla Chiesa ospite a Storie Italiane

Di recente Rita Dalla Chiesa è stata ospite a Storie Italiane di Eleonora Daniele per ricordare i suoi genitori. L’ex conduttrice di Forum ha avuto una vita molto travagliata, infatti ha perso la madre quando era ancora molto giovane. Successivamente ha vissuto l’assassinio del padre, il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa eliminato dalla mafia.

Delle tragedie che difficilmente la giornalista riuscirà a dimenticare, anzi le sono rimaste delle cicatrici indelebili. La donna si è emozionata nel salotto della Daniele, tuttavia ha deciso di raccontare le emozioni provate in quel periodo.

La mamma di Rita, Dora, è deceduta improvvisamente prima del marito, ucciso da un attentato a Palermo. L’ex moglie di Fabrizio Frizzi ha ricordato anche le parole del genitore prima della sua morte, quell’esame da giornalista mai fatto.

L’ex conduttrice di Forum ricorda la madre

Senza ombra di dubbio l’esistenza di Rita Dalla Chiesa non è stata semplice. A Storie Italiane con la voce rotta dal dolore e la commozione, la giornalista ha ricordato i momenti vissuti con la madre e poi la sua scomparsa. Quest’ultima se ne è andata prematuramente a causa di un infarto.

Ad Eleonora Daniele la donna ha detto che sua madre, di cui difficilmente parla, se ne è andata presto, aveva solo 52 anni. Lei l’aveva sentita poco prima, era felice, era Torino con suo padre e i suoi fratelli. Poi dopo neanche un’ora e mezza, lei è morta, se ne è andata con un infarto fulminante.

“Ti sembrerà strano ma la morte di mamma è stata più traumatica rispetto a quella di papà. Perché papà bene o male, con la vita che faceva, c’era sempre il pensiero che potesse succedergli qualcosa“,

ha dichiarato Rita.

Rita Dalla Chiesa e il pensiero al padre

Dopo cinque anni Rita ha pero anche il padre a cui era molto legata. Il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa è morto a causa di un attentato di mafia, dove persero la vita anche la nuova moglie e l’agente della scorta. Ovviamente ricordando il genitore la giornalista si è emozionata tantissimo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!