‘Ci siamo quasi, mi ritiro dalla tv…’: Paolo Bonolis spiazza tutti a poche ore da Ciao Darwin 8

Bonolis

Nuovo appuntamento con Ciao Darwin 8

Questa sera alle 21:30 su Canale 5 torna l’appuntamento con Ciao Darwin 8, lo show del venerdì condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Nella puntata odierna i telespettatori avranno la possibilità di vedere la sfida tra Star del web e Star della Tv.

In più ci sarà una nuova Madre Natura. Qualche giorno fa, però, il conduttore romano ha rilasciato una lunga intervista dove ha dato una notizia poco felice. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha dichiarato.

Bonolis intervistato dal portale FanPage

Senza ombra di dubbio Paolo Bonolis può essere considerato un animale da palcoscenico, un’artista che macina successi da tantissimi anni. dagli Anni Ottanta quando conduceva Bim Bum Bam, a Il Senso della Vita, Il Festival di Sanremo e a Ciao Darwin che, con l’ottava stagione in corso sta ottenendo degli ascolti strabilianti.

Intervistato da FanPage, l’amico di Luca Laurenti ha parlato molto del suo futuro e della possibilità di lasciare la televisione. Il conduttore capitolino ha menzionato Ciao Darwin considerandolo un’occasione per ridere delle nostre incongruenze: morali, sociali, umane. Il marito di Sonia Bruganelli ha ribadito che lui preferisce la leggerezza intrisa di qualcosa che può essere una riflessione, un accenno di cultura.

Paolo Bonolis molto presto lascerà la televisione

Intervistato da FanPage, Paolo Bonolis non si è posto nessun limite nell’immediato. Il giornalista gli ha chiesto se in futuro prossimo realizzerà qualcosa di nuovo, lui ha risposto di si, ma lo farò quando deciderà con la sua testa.

Il conduttore, inoltre, ha fatto intendere che ad un certo punto si può stancare della televisione. Quindi gli è stato chiesto se ha intenzione di lasciare il piccolo schermo molto presto. Il diretto interessato ha replicato in questa maniera:

“Arriverà quel momento, ma soprattutto arriverà quando mi renderò conto, e ci siamo vicini, di non poter essere più contemporaneo. Non mi va di diventare un vecchio che disperatamente cerca di imporre se stesso con un linguaggio non più adatto ai tempi”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!