I luoghi abbandonati più macabri del mondo

Eccoci col nostro consueto appuntamento con le classifiche tratte dal sito SiViaggia. Oggi vi portiamo a scoprire alcuni dei luoghi abbandonati più inquietanti del mondo.

Sarà il fascino misterioso che evocano, sarà l’innata curiosità delle persone, ma fatto sta che questi luoghi abbandonati, nonostante siano particolarmente inquietanti, attraggono tantissimi turisti. Il sito SiViaggia, anche questa volta, ha stilato una divertente classifica dei “20 luoghi abbandonati più inquietanti del mondo” e allora…andiamo subito a scoprirne alcuni insieme!

Il primo dei luoghi abbandonati più inquietanti di cui andiamo a parlare è il parco dei divertimenti della città di Pripyat, in Ucraina. Si tratta di una città famosa per essere la città fantasma e questo parco ne è il simbolo. E’ stato costruito per passare in allegria la festa del primo maggio 1986, ma è divenuto il luogo più radioattivo al mondo in seguito alla tragedia della centrale nucleare di Cernobyl. Il 26 aprile 1986 un grave errore durante un test causò due esplosioni nel reattore; da lì l’uscita della ben nota nube tossica che arrivò fino al Mediterraneo. Ma la città di Prypat subì le conseguenze più gravi, tant’è che il governo ucraino organizzò immediatamente un’evacuazione di massa, cercando di placare gli animi dicendo che sarebbe stato questione di tre settimane al massimo e tutto sarebbe tornato alla normalità. Sono passati 28 anni…
Questa città, che un tempo pullulava di frenetica attività, oggi è uno dei luoghi abbandonati più macabri al mondo e anche una destinazione di molti tour organizzati.

Luoghi abbandonati.Pripyat Ucraina

Un altro dei luoghi abbandonati, meta di turisti, si trova presso la stazione Mcmurdo, in Antartide, più noto come “Pegasus Field” perché qui, l’8 ottobre 1970, l’aereo statunitense C-121 Lockheed Constellation “Pegasus” fu costretto a fare un atterraggio di emergenza. Per colpa delle condizioni meteorologiche avverse, la visibilità era pressoché nulla e così l’aereo si schiantò, per fortuna senza provocare vittime. L’unico ricordo che ha lasciato da questo incidente è il relitto immerso nella neve. L’aereo si trova in una delle tre piste di atterraggio della zona.

Luoghi abbandonati inquietanti

Andiamo ora a New Orleans a visitare virtualmente il Six Flags, un altro parco divertimenti abbandonato. Questa volta la causa è stata il terribile uragano Katrina dell’agosto 2005. I costi per ricostruirlo erano talmente elevati che non si è mai proceduto alla sua ristrutturazione. Oggi, a distanza di 9 anni, è uno dei luoghi abbandonati meta di numerosi turisti, nonostante il fatto che sia proibito oltrepassare i cancelli e la pena prevista sia l’arresto immediato.

Six Flags New Orleans

Dagli Stati Uniti voliamo in Spagna, alla Stazione fantasma di Canfranc, nella provincia di Huesca. La stazione era molto importante perché faceva parte di una rete ferroviaria che collegava Spagna e Francia. Canfranc, tranquilla cittadina spagnola della comunità di Aragona, oggi conta circa 600 abitanti, ma nel 1944 fu devastata da un terribile incendio che portò morte e distruzione in gran parte della zona antica della città. Ma la sfortuna perseguitò il posto. Infatti, nel 1970, un treno merci deragliò nel versante francese provocando la distruzione del ponte dell’Estagnet, mettendo così fine al collegamento tra i due paesi. La stazione si è così trasformata in una stazione fantasma.

luoghi-abbandonati. Stazione fantasma di Canfranc

I turisti che prediligono mete dall’atmosfera inquietante devono assolutamente andare in Belgio, a Celles, alla scoperta di Chateau Miranda. Non solo il suo aspetto attuale, ma anche la storia che lo caratterizza è inquietante. In principio fu costruito per essere la residenza degli aristocratici francesi sfuggiti alla Rivoluzione, poi durante la seconda Guerra Mondiale venne adibito ad orfanatrofio, nel 1980 abbandonato e lasciato cadere a pezzi perché le autorità non sono riuscite a farsi dare dalla famiglia proprietaria i permessi per restaurarlo… Oggi è diventato meta di un turismo macabro.

Chateau Miranda.Luoghi abbandonati

Questi sono solo alcuni dei 20 luoghi abbandonati più inquietanti nel mondo. Per scoprirne altri, potete collegarvi al sito SiViaggia e vedere la classifica completa semplicemente cliccando sul seguente link http://www.siviaggia.it/53914/?ref=libero

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!