Meteo della settimana, da lunedi continuano i temporali ed altre cattive notizie, estate sempre lontana

meteo della settimana

Settimana all’insegna del maltempo

Continua l’assenza di alta pressione sulla nostra penisola e su tutta l’area mediterranea. L’italia rimane colpita da tempo instabile, perturbato e comunque molto negativo, proprio come negli ultimi giorni.  L’instabilità e la bassa pressione non portano buone notizie, per la prossima settimana non sono previsti miglioramenti, anzi. Stiamo andando incontro ad una settimana molto complicata dove i temporali la faranno da padroni.

Ecco i dettagli del meteo della prossima settimana

A partire da lunedì 20 maggio la nostra penisola si vedrà fare ancora una volta i conti con un vortice di bassa pressione che ancora una volta porterà un’ondata di forte maltempo e freddo su diverse regioni. Molte zone del nord e del centro italia saranno colpite da piogge e temporali mentre al sud potranno beneficiare di temperature più miti, anzi decisamente più calde.

A partire da martedì 21 maggio si potranno vedere dei miglioramenti, momenti decisamente più tranquilli rispetto al weekend appena trascorso, molto movimentato e burrascoso. Anche al nord si potrà godere di un cielo più soleggiato ed all’innalzamento delle temperature.

Questo breve momento di calore sarà già rovinato mercoledì 22 maggio, grazie all’instabilità vedremo comparire numerosi temporali che saranno localizzati principalmente sul nord-est, per poi proseguire sulla catena appenninica da Nord a Sud.

Una speranza la incontreremo giovedì 23 maggio, il nostro paese sarà visitato dall’anticiclone africano, portando ampie schiarite, bel tempo e un caldo moderato, questo per quanto riguarda l’area tirrenica, mentre il nord continuerà ad essere colpito da forti temporali

Le brutte notizie meteorologiche

Stando agli studi, ecco le cattive notizie riguardanti il tempo nel nostro paese. L’italia sarà colpita da correnti fredde del nord europa. Queste correnti potrebbero portare sulla nostra penisola un nuovo vortice ciclonico freddo. Questo significa il ritorno al brutto tempo, clima instabile ed aria fredda con le temperature in veloce picchiata specie al centro nord.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!