Vittorio Grigolo scoppia in lacrime da Mara Venier

Vittorio Grigolo
Vittorio Grigolo

Mara Venier consola Vittorio durante un momento di commozione

Vittorio Grigolo durante la puntata di Domenica In ha commosso il pubblico in studio e quello che seguiva da casa. Il tenore ha da pochissimo concluso una delle esperienze più belle ed importanti della sua vita, Amici. Maria de Filippi gli ha dato la grande opportunità di farsi conoscere e mettere in mostra le sue grandi qualità.

Adesso Mara Venier dall’altra parte gli ha concesso la possibilità di parlare sia della sua carriera internazionale che della vita privata. Vittorio Grigolo ha rilasciato diverse informazioni, ha parlato per esempio di un argomento molto interessante e soprattutto delicato ovvero della famiglia.

Si è soffermato in particolar modo sulla madre e proprio in quel momento il ragazzo si è sciolto tra le lacrime. La zia Mara non poteva fare altro che alzarsi e correre ad abbracciarlo. In queste occasioni la Venier dimostra sempre di avere un grandissimo cuore, è dolce, tenera, carina. Tra l’altro questo è un argomento che tocca parecchio anche la sua sensibilità dato che ha da poco tempo perso la mamma. Per Mara questa è una ferita che rimarrà aperta ancora per parecchio tempo.

Vittorio Grigolo, un ragazzo speciale

Il suo comportamento è piaciuto tantissimo al pubblico tanto che i suoi followers l’hanno riempita di complimenti e belle parole su tutti i social network. Si è parlato benissimo anche di Vittorio Grigolo del quale possiamo dire che è un ottimo esempio per tutti i giovani oggi. Il ragazzo ha affermato che la famiglia ed il sostegno della famiglia sono importantissimi. Lui ha avuto la fortuna di essere seguito da genitori che l’hanno sempre sostenuto, lo hanno voluto bene.

Ammette che il successo arrivato così all’improvviso è dovuto anche a loro, infatti non smetterà mai di ringraziarli. Coloro che mai abbandoneranno sono proprio il papà e la mamma che regalano il proprio appoggio sempre, fino all’ultimo giorno di vita. Come dargli torto? Mara Venier non si aspettava di incontrare e conoscere un ragazzo tanto profondo ed infatti tra gli elogi, le lacrime e gli applausi gli ha detto che è un ragazzo speciale.

Poi si è soffermato un attimo sulle lacrime di cui molti si sarebbero vergognati. Lui invece ha detto che fanno bene, che essere eroe non vuol dire trattenere le lacrime, o non piangere, vuol dire lasciarsi andare a tutto. Aprire il cuore aiuta non soltanto se stessi ma anche chi sta vicino. Nessuno avrebbe mai detto che Vittorio sarebbe stato un ragazzo così maturo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!