Stefano De Martino, il lutto che strazia il cuore dei fan: il commovente ricordo a Made in Sud

Stefano De Martino

Celebrati i funerali del fonico di Made in Sud

Una vera e propria tragedia ha sconvolto lo show comico Made in Sud, lo show comico di Rai Due condotto da Stefano De Martino e Fatima Trotta. Una brutta notizia che ha portato tanta tristezza anche alla comunità di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Lo scorso 24 Aprile, infatti, è venuto a mancare il giovanissimo tecnico del suono Mauro Signore di 35 anni, in un incidente avvenuto negli Stati Uniti d’America.

La salma per un certo numero di giorni è rimasta nell’obitorio per volontà dalle autorità statunitensi per far luce sui motivi della morte. In un primo momento, infatti, si era pensato ad una rapina finita male.

Successivamente veniva accertato che si è trattato di un tragico incidente avvenuto a Los Angeles, in California. Ovviamente i concittadini, tutti gli amici e fan di Made in Sud, si sono precipitati nel quartiere di Sant’Andrea a Santa Maria Capua Vetere. Lì si sono stretti attorno al dolore della famiglia e rendere le loro sincere condoglianze.

L’omaggio a Mauro Signore e la puntata il meglio di Made in Sud

Un grande omaggio lo abbiamo visto anche nel penultimo appuntamento di Made in Sud, il programma in cui lavorava. Infatti la conduttori Fatima Trotta ha impugnato una maglia con la foto del fonico Mauro Signore, salutandolo con un simbolico: “Ciao Mauro“. Nello specifico quest’ultimo era un videomaker di professione e tecnico del suono.

Il giovane, inoltre, aveva collaborato con diversi programmi, fino ad arrivare allo show comico di Rai Due dove ha lavorato per lungo tempo. La salma è arrivata nel nostro Paese due giorni fa e successivamente nella chiesa di San Paolo Apostolo in via Cumana a Santa Maria Capua Vetere dove è avvenuto il funerale.

Infine ricordiamo che questa sera alle 21:20 sulla seconda rete della Rai andrà in onda il meglio di Made in Sud, con Fatima Trotta, Stefano De Martino. Ma anche tutti i comici che in questi due mesi hanno fatto ridere il pubblico da casa e dell’Auditorium di Napoli.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!