Dimagrire: con il succo di pompelmo perdi peso e controlli il diabete

Dimagrire assumendo un semplice alimento, nello specifico il succo di pompelmo, è davvero possibile? Affermiamo subito e in questo caso i chiarimenti sono obbligatori parlando di salute, che per dimagrire e perde peso, è importante seguire una dieta bilanciata, rinunciare ad alcuni alimenti nemici del peso forma, eliminare del tutto o quasi i dolci, bevande alcoliche, gassose e soprattutto praticare una modesta attività fisica.

Detto questo, recentemente, una ricerca svolta dagli studiosi della University of California, pubblicata su un’importante rivista del settore, Plos One, afferma che il succo di pompelmo aiuta a bruciare le calorie in eccesso assunte con cibi ipercalorici: in sostanza, se a tavola portate cibi ricchi di calorie e grassi, meglio bere succo di pompelmo al posto dell’acqua perché le sostanze in esso contenute, aiutano a ridurre l’assunzione delle calorie ingerite con le pietanze grasse, ben lontane da un qualsiasi discorso “dieta”.

La ricerca è stata svolta sui topolini da laboratorio, divisi in tre distinti gruppi, i quali hanno ricevuto alimenti grassi e al contempo in aggiunta una bevanda diversificata per ogni singolo gruppo; uno ha ricevuto succo di pompelmo, il secondo dell’acqua dolcificata con saccarina o glucosio, il terzo invece dell’acqua semplice.

Ha partecipato anche un quarto gruppo, ai cui componenti è stata sottoposta  medicina, la metformina, che serve per abbassare i livelli di glucosio nel sangue. Tale farmaco si usa con i malati di diabete alimentare, utile per abbassare i livelli dello zucchero all’interno dell’organismo umano in un corpo malato appunto di questa grave patologia.

Lo studio ha rivelato che i topolini che bevevano succo di pompelmo hanno perso del peso nella misura del 18% rispetto ai loro compagni ; anche i livelli di glucosio, trigliceridi e insulina nel sangue erano notevolmente inferiori, presentando nel complesso una situazione maggiormente positiva a dispetto dei loro “colleghi” appartenenti agli altri gruppi oggetto della stessa ricerca.

Il pompelmo è un frutto simile agli agrumi, ha un sapore forte e deciso, inoltre è ricco di vitamine, in particolare di vitamina C e tanti ossidanti, che aiutano a preservare le cellule dall’invecchiamento. Quando parliamo di questo frutto come di un alimento dimagrante, è importante asserire con fermezza che non ci sono alimenti che fanno perder peso, nessun cibo può essere qualificato come tale, ma esiste solo un connubio perfetto di comportamenti che aiuta a dimagrire e a stare bene in salute: uno stile di vita corretto con un’alimentazione sana e una modesta attività fisica, permettono di dimagrire e perde i chili in eccesso, riguadagnando eventualmente il tuo peso forma perduto.

Il pompelmo grazie alle sostanze che contiene, ha effetto diuretico, per cui favorendo questo processo fisiologico, si perdono i liquidi in eccesso nel corpo umano con maggiore facilità.

Il pompelmo fa bene alla salute per le sue proprietà, un consumo quasi quotidiano, permette di mantenere equilibrati i livelli sopra citati dei trigliceridi, del glucosio e del colesterolo, motivo per cui si consiglia di inserirlo tra le bevande da consumare, senza abbandonare l’acqua, che si deve bere nella qualità di circa un litro e mezzo al giorno per facilitare il ricambio cellulare.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!