One Piece: il manga avrebbe raggiunto un record negativo, il mistero di Im

One Piece: il manga avrebbe raggiunto un record negativo, il mistero di Im

Il fumetto giapponese One Piece, in prosecuzione in madrepatria dal lontano 1997, è entrato nel cuore dell’arco narrativo di Wano. Tale saga debutterà presto anche nell’anime e sarà diretta da Tatsuya Nagamine, lo stesso regista del lungometraggio animato di Dragon Ball Super – Broly. Tuttavia, i lettori dell’opera di Eichiro Oda sono sempre molto attenti e, a detta di molti fan, il manga avrebbe raggiunto record negativo. A cosa si riferiscono?

One Piece: la questione di Zoro e Sanji

Come leggiamo da un recente articolo pubblicato su Everyeye, il primato imbarazzante riguardante il manga di One Piece coinvolgerebbe due personaggi principali del fumetto: Zoro Roronoa e Sanji Vinsmoke. I due membri della ciurma di Cappello di paglia, da sempre rivali, non interagirebbero da ben 219 capitoli, pr la precisione, da inizio saga di Dressrosa!

Ricordiamo, che la saga di Dressrosa fu presentata nel manga di One Piece nel lontano 2013, durando più di due anni. In questa storia, Monkey D. Rufy e i suoi alleati affrontarono il perfido Donquixote Doflamingo, ex membro della Flotta dei sette ed all’epoca sovrano del regno di Dressrosa. La saga terminò con la vittoria di Rufy su Doflamingo, grazie all’abilità Gear Fourth e con il conseguente arresto dell’ex drago celeste da parte della Marina.

Zoro e Sanji: quando torneranno a punzecchiarsi?

Pur mal sopportandosi, Zoro e Sanji nutrono una stima e rispetto reciproci. Nonostante passino gran parte del tempo a litigare, entrambi sanno di poter contare l’uno sull’altro nelle situazioni più difficili. Lo spirito di amicizia e di solidarietà è proprio il principale collante che contraddistingue la ciurma del capitano Rufy! Non dimentichiamo, inoltre, come lo spadaccino e il rampollo della famiglia Vinsmoke siano due personaggi molto amati dai fan di One Piece: essendo due caratteri in antitesi, insieme danno spesso vita a siparietti davvero esilaranti!

Come abbiamo detto ad inizio articolo, oramai la saga di Wano è entrata nel vivo dell’azione e ci auguriamo che i due Mugiwara tornino ad interagire come ai vecchi tempi, nonostante al momento questo non si sia ancora verificato. Tuttavia, non dobbiamo disperare: l’arco narrativo di Wano si presenta come una saga cruciale della storia di One Piece e sicuramente nessun membro della ciurma di Rufy mancherà all’appello per affrontare gli sconvolgenti avvenimenti che, si suppone, dovrebbero accadere nei prossimi mesi. I nostri eroi riusciranno ad unire le forze ed a liberare la terra dei samurai dalla malvagia presenza dell’imperatore Kaido?

Chi è Im?

Intanto, informiamo come la serie animata di One Piece stia al momento adattando la minisaga del Reverie e fra poche puntate dovrebbe fare la sua apparizione il fantomatico Im. Non si sa chi sia realmente, ma il losco figuro in questione avrà l’ardire di sedersi sul trono vuoto del palazzo Pangea nella terra sacra di Marijoa. Su tale trono è categoricamente proibito sedersi, in quanto rappresenta la pace e l’uguaglianza di tutti i governanti della Terra. Im sembra inoltre avere un certo carisma sui sette astri di saggezza che, come sappiamo, rappresentano (in teoria) la massima autorità del mondo di One Piece.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Marco Della Corte: