Dieta, 5 alimenti da mangiare a volontà che non fanno ingrassare

Alimenti brucia grassi

Non manca molto all’estate e quindi se si ha qualche chilo di troppo è giunto il momento per mettersi a dieta. Questo non vuol dire però che dovremo fare chissà quali rinunce, ma semplicemente rivedere la distribuzione calorica degli alimenti.

Fermo restando che soltanto un esperto in materia, quale un dietologo o un nutrizionista, può consigliarci il regime dietetico più adatto a noi, vi sono alcuni alimenti che possono essere consumati senza sensi di colpa postumi (leggi lacrime di coccodrillo), in quanto non fanno ingrassare. In questo articolo andiamo a considerare quali sono.

Gli alimenti che non fanno ingrassare che puoi mangiare a sazietà

Pomodori. Un pomodoro né troppo grande nè troppo piccolo contiene appena 25 calorie. Inoltre è molto indicato nella dieta, in quanto contiene un buon quantitativo di fibre, potassio e acido folico. Inoltre è ricco anche di vitamina A, C e B2.

Broccoli. Contengono circa il 20% del fabbisogno quotidiano di fibre. Sono ricchi di vitamine A, C E e K. Per preservarne al massimo le proprietà nutrizionali andrebbero consumati crudi o cotti al vapore. Inoltre contengono il sulforafano, un potente agente anti-tumorale. Le proprietà antitumorali di questo ortaggio sono state confermate anche da una recente ricerca condotta dal Beth Israel Deaconess Medical Center’s Cancer Center e del Cancer Research Institute di Boston, coordinato dal ricercatore italiano Pier Paolo Pandolfi. Lo studio ha evidenziato che un composto naturale (indol-3-carbinolo) presente nei briccoli oltre che nelle crucifere in generale, riuscirebbe a spegnere l’espressione di un gene che dà avvio al processo tumorale.

Cetrioli. Contengono una grande quantità d’aqua e l’apporto calorico è davvero basso. Queste caratteristiche ne fanno quindi uno degli alimenti ideali da inserire in una dieta dimagrante ipocalorica. Discorso analogo può farsi per il sedano che è composto per il 90% di acqua.

Insalata. Si tratta di un alimento decisamente poco calorico. Oltre a ciò contiene vitamina A e vitamina C. Potete mangiarne quindi anche in grande quantità senza mettere un etto.

Calvolfiori. Ogni porzione apporta circa 25 calorie. Inoltre è una buona fonte di antiossidanti e fibre. Contiene anche vitamine C e K. Vi consigliamo di grattuggiarlo e di mangiarlo crudo per assimilarne al meglio tutti gli elementi nutrizionali che contiene.