Paolo Bonolis e la moglie Sonia Bruganelli ‘litigano’ a poche ore da Ciao Darwin 8: ‘Lui lavora meno di me e…’ (Video)

Paolo Bonolis e Sonia

Ultima puntata di Ciao Darwin 8

Questa sera alle 21:30 su Canale 5 andrà in onda l’ultima puntata di Ciao Darwin. Un’ottava stagione che ha riscosso un grandissimo successo a livello di pubblico. Infatti in questi tre mesi di programmazione lo show di Paolo Bonolis e Luca Laurenti ha battuto sempre la concorrenza, ovvero La Corrida di Carlo Conti.

La scorsa settimana addirittura ha ottenuto il record stagionale raggiungendo il 24% di share. Stasera il conduttore romano dovrà vedersela contro la semifinale di Ballando con le Stelle 14 di Milly Carlucci. Ma alcune ore fa Sonia Bruganelli, moglie di Bonolis, ha rilasciato un’intervista ‘rimproverando’ il marito e lo stesso Ciao Darwin. Per quale motivo? Nel prosieguo dell’articolo troverete tutte le informazioni.

La moglie di Paolo Bonolis parla di cambiamenti per Ciao Darwin

Secondo le parole di Sonia Bruganelli Ciao Darwin è pronto a cambiare. Ovviamente dalla prossima stagione visto che quella attuale sta per concludersi stasera. Oltre alla meravigliosa notizia di una nona stagione dello show di Paolo Bonolis, la moglie ha annunciato che darà più spazio a più uomini, l’anticipo si è avuto sette giorni fa con l’arrivo di Padre Natura. La Bruganelli e gli altri autori stanno pensando di inserire più uomini nel programma.

“Mica devono esserci solo belle donne. Ciao Darwin è un programma maschilista: vorrei che nel programma fosse dato lo stesso spazio degli uomini alle donne. Ma se metto troppi uomini, poi non lo conduce lui…”,

ha detto la produttrice. Quest’ultima, inoltre ha detto che lì dentro sono tutti maschi e lei è una delle poche donne e combatte per mettere gli uomini.

Sonia Bruganelli: ‘Paolo lavora meno di me…’

Nel corso della lunga intervista Sonia Bruganelli ha fatto un piccolo attacco al marito Paolo Bonolis. La donna ha confidato che lui lavora meno di perché, perché la produttrice organizza tutte le trasmissioni del consorte. Nello specifico il conduttore romano arriva quando ci sono le prove e poi in occasione della puntata.

“Non c’è un segreto per raccontare il successo di questa trasmissione. Fa divertire e alla gente piace, perché qui è tutto reale senza finti sentimenti. L’ultima puntata ha fatto il botto con il risultato più alto della programmazione”,

ha concluso la Bruganelli.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)