Lasagne ai funghi

Lasagne ai funghi
Il piatto del giorno: lasagne ai funghi

La ricetta di quest’oggi è quella delle lasagne ai funghi, primo piatto un po’elaborato ma non eccessivamente costoso, ideale per i vostri pranzi domenicali. Vediamo insieme come si realizza questa pietanza.

 

Ingredienti per 4 persone:

200 g di lasagne

1 kg e mezzo di champignon

2-3 spicchi di aglio

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

200 g di prosciutto cotto

150 g di mozzarella o fontina

100 g di parmigiano grattugiato

5-6 cucchiai di olio di oliva

sale e pepe

Per la besciamella:

60 g di burro

70 ml di latte

60 g di farina

noce moscata

sale e pepe

 

Preparazione:

Pulire gli champignon, lavarli, tagliarli a fettine sottili e farli cuocere per 30 minuti circa in una casseruola con 4-5 cucchiai di olio di oliva, gli spicchi di aglio, il trito di prezzemolo, il sale e il pepe.

Cuocere le lasagne, 4-5 alla volta, in acqua bollente e salata alla quale si sarà aggiunto 1 cucchiaio di olio. Quando saranno cotte al dente, toglierle con un mestolo forato e disporle su un canovaccio, una accanto all’altra.

Preparare intanto la besciamella e insaporirla con il parmigiano grattugiato. Successivamente tagliare a listerelle il prosciutto e il formaggio.

Prendere una pirofila, ovale o rettangolare e ungerla leggermente con un filo di olio. Disporre un primo strato di lasagne, su queste distribuire alcune cucchiaiate di champignon, coprire con altre lasagne, versare parte della besciamella, mettere altri funghi e distribuire il prosciutto e il formaggio. Continuare ad alternare gli strati facendo in modo di terminare con uno strato di besciamella; volendo, è possibile guarnire con alcune fettine di funghi e qualche fogliolina di prezzemolo tenuti da parte.

A questo punto, mettere la teglia in forno preriscaldato a 200° e cuocere per 40-45 minuti.

 

L’appuntamento con la prossima ricetta è, come di consueto, fissato per domani. Intanto, se volete restare sempre aggiornati con i miei articoli di attualità, spettacolo e cucina, potete chiedermi l’amicizia cliccando qui e se siete alla ricerca di idee gustose per i vostri amici intolleranti al glutine potete seguirmi mettendo il vostro like qui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!