Amici 2019, Rafael Quenedit si commuove: ecco che cosa è successo

Tempo qualche ora e scopriremo finalmente chi vincerà Amici 2019. Tra gli artisti rimasti in gara, Rafael Quenedit ha una storia importante. Difatti, per perseguire il suo sogno ha dovuto lasciare il Paese d’origine, Cuba. In vista dell’appuntamento cruciale ha ricevuto una splendida sorpresa: la chiamata del padre.

Una sorpresa che mai si sarebbe potuto aspettare visto che, come spiega lui stresso, è una persona estremamente riservata, che preferisce restare fuori dal contesto televisivo. Tuttavia, in questa occasione ha provveduto per uno strappo alla regola e chiamato il figlio, che ha apprezzato parecchio. Non è, infatti, riuscito a trattenere le lacrime, Rafael. La nostalgia della famiglia e della fidanzata inizia a sentirsi sempre di più.

Ha rivelato che non vede il papà da gennaio, mentre il fratello da settembre. Entrambi lo hanno supportato e l’allievo della scuola ha promesso loro che metterà tutto sé stesso durante l’ultima puntata di Amici 18. Oggi, sabato 25 maggio, è pure il compleanno del ballerino: non ci sarebbe miglior modo per festeggiare che trionfare sul super-favorito Vincenzo Di Primo.

Amici 2019: lacrime per il ballerino Rafael Quenedit

Rafael Quenedit ha raccontato che il padre è una figura cardine, una delle persone più importante della sua vita. E, a sorpresa, proprio lui lo ha chiamato. Nella conversazione al telefono gli ha fatto tanti complimenti. Hanno visto che è cresciuto molto durante la trasmissione. Un’esperienza che gli aveva consigliato di provare perché sentiva che sarebbe riuscito ad entrare nel cuore di parecchia gente una volta atterrato in Italia. A loro manca enormemente. L’ex componente della Squadra Bianca ha confessato quanto abbia a cuore la famiglia e che per loro lui è tutto.

Una sorpresa commovente

Inoltre, il fratello ha riservato una gradita sorpresa a Rafael Quenedit. È al settimo cielo e orgoglioso di lui. Ha notato che negli ultimi 6 mesi è cresciuto notevolmente come ballerino, come artista e come persona. Tutto ciò rappresenta per lui una grande soddisfazione e un grande motivo d’orgoglio.

È convinto che questo sia l’inizio di una carriera futura. Sa che arriverà parecchio lontano, dove vorrà spingersi, perché ci mette il cuore. Sa che ha il suo sostegno e che lo ha sempre avuto, sin dall’inizio. Infine, lo ha salutato ricordandogli che gli vuole bene, con tutto il cuore. E Rafael ha aggiunto che sono ballerini. Quando lo vede all’opera, è un idolo per lui e vorrebbe ballarci insieme un giorno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!