Amici 2019, sorpresa per Mameli: “Me ne sto rendendo conto”

Mameli
Mameli, Amici, Giordana

Ha tenuto duro nella scuola più ambita d’Italia e dopo l’uscita da Amici 18 Mameli sta raccogliendo i frutti del lavoro. Quante critiche ha subito nel percorso del Serale: Loredana Berté non gli ha concesso un minuto di tregua, ma lui non si è mai arreso. Testardo, fiducioso nella propria musica, altri insegnanti ne hanno preso spesso le difese, ad esempio Alex Britti, un artista con cui l’ex allievo è cresciuto e da cui ha ricevuto un continuo supporto.

Alla fine le lunghe sessioni in studio, la sofferenza, le emozioni contrastanti hanno sortito risultati. Difatti, il cantante trap ha vinto il premio di Radio 105 per i pezzi scritti finora, particolarmente radiofonici. Proprio in occasione della consegna, Mameli ha lasciato intendere allo speaker Max Brigante quanto tutto proceda a meraviglia e che sta già lavorando sulla carriera futura.

Amici 18: Mameli commenta l’uscita dalla scuola di Maria De Filippi

Con grande responsabilità, ha esordito Max Brigante nel discorso di celebrazione, consegna questo premio a Mameli per il talento che possiede nello scrivere canzoni e per la loro radiofonicità. Una soddisfazione mica da poco, anche perché, oltre al titolo, il trapper riceverà ben 20mila euro. Quando si dice partire col piede giusto. Visibilmente felice, Mameli ha commentato che i momenti ora vissuti sono unici. Alle domande dello speaker su come si sentisse, ha definito i momenti attraversati negli ultimi giorni come davvero felici perché ci si rende conto di aver lasciato qualcosa alle persone.

Si sta capacitando che ha intrapreso un bel percorso e se lo gode tutto. Dopodiché l’intervista si sposta sulla radiofonicità dei pezzi incisi. Basa molto la sua arte sull’istinto. Scrive perché intende dire alcune cose, ma Mameli non si interroga se le canzoni sono radiofoniche. Certamente una risposta che denota personalità perché, oggi come oggi, parecchia musica è realizzato proprio allo scopo di passare spesso in radio e incrementare esponenzialmente le chance di guadagno.

Sconfitti, ma comunque vincitori: gli illustri predecessori

Preannunciare come proseguirà il cammino nel panorama musicale di Mameli appare complicato. Detto che non è riuscito ad entrare in finale, il successo di hit come Ci Vogliamo Bene lascia immaginare che possa ritagliarsi altre soddisfazioni.

Del resto, lui non sarebbe mica il primo che, malgrado il mancato trionfo nel talent di Maria De Filippi, sia poi comunque riuscito a ottenere un felice riscontro presso il pubblico: Briga, Annalisa, Elodie sono solo alcuni dei più recenti e noti esempi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!