Eliana Michelazzo l’ammissione shock in diretta radio : ‘Sono malata mentalmente e…’

Live Non è la D'Urso, anticipazione 22 Maggio: Eliana Michelazzo svuota il sacco
Live Non è la D'Urso, anticipazione 22 Maggio: Eliana Michelazzo svuota il sacco

Caso Pamela Prati continua a tenere banco

Sembra proprio che l’assurda vicenda legata a Pamela Prati sia ben lontano dall’epilogo, Dopo l’ammissione shock della soubrette sarda a Verissimo rilasciate nella puntata di sabato, la sua ex agente Eliana Michelazzo ha postato alcune chat private avute su Instagram con il fantomatico Mark Caltagirone.

Ma la stria non è finita qui. Infatti qualche ora fa, attraverso i microfoni di Non Succederà Più, la trasmissione radiofonica condotta da Giada Di Miceli su Radio Radio, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha fatto delle nuove confessioni sulla storia che ha tenuto banco per circa tre mesi. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha riferito la 40enne.

Eliana Michelazzo torna a parlare

Intervistata a Non Succederà Più su Radio Radio, Eliana Michelazzo ha rivelato che lei ogni Natale faceva i regali al marito immaginario e lo stesso faceva anche sua madre. Comprava i doni a lui e tutti i familiari inventati di Simone. Ha rivelato di avere una suocera, un cognato, un cugino.

“Pensa che ho smesso di fumare perché lui aveva problemi cardiaci. Capisci? Lui aveva smesso e mi aveva convinta a smettere”,

ha detto l’agente. Poi quest’ultima ha ribadito di non avere più rapporti con Pamela Perriciolo. La Michelazzo ha riferito di non averla più sentita dopo questo casino, perché l’ha denunciata alla Questura. Ogni puntata che si recava da Barbara D’Urso lei apriva un tassello, dopo le dirette chiedeva alla socia dove fossero tutti i suoi parenti e lei le diceva che non lo sapeva.

“Ma era stata lei a parlarmi di loro e presentarmeli virtualmente”,

ha riferito Eliana.

Eliana Michelazzo: ‘Ho uno sdoppiamento mentale’

Intervistata dalla trasmissione radiofonica, la Michelazzo ha rivelato che ogni volta che sentiva una moto pensava fosse Coppi che veniva a prenderla, e ancora oggi se sento una motocicletta pensa sia il fantomatico marito. Poi ha riferito che una volta ha parlato al telefono con Simone, ma ora si è chiesta chi sia quell’uomo e ha scoperto che è un modello della Svizzera.

“Ho buttato dieci anni della mia vita. Per me la sera è un incubo. Ho chiesto apposta la consulenza ad uno psicologo. Farò le mie cure psicologiche, mi farò seguire da qualcuno. Io sono malata, io sono malata mentalmente”,

ha concluso la 40enne che rivelando che si farà curare da uno specialista perché è malata, ha uno sdoppiamento mentale.