‘Rimarrò senza casa…’: Simona Ventura dispiaciuta a poche ore da The Voice of Italy per l’amico Morgan (Foto)

Arriva una mazzata per Simona Ventura: ecco la notizia che non ti aspetti

Nuova puntata di The Voice of Italy 2019

Questa sera alle 21:20 su Rai Due andrà in onda una nuova puntata di The Voice of Italy 2019, il talent show condotto da Simona Ventura. E proprio quest’ultima alcune ore fa, attraverso una Storia su Instagram si è dispiaciuta per qualcosa che sta accadendo ad un giudice del programma, ma soprattutto ad un suo caro amico.

Stiamo parlando di Marco Castoldi, in arte Morgan che ha confessato che a breve sarà senza una casa. Andiamo a vedere nello specifico cosa ha detto. (Continua dopo la foto)

Simona Ventura dispiaciuta per Morgan

“La mia casa è stata svenduta all’asta. Ma non la voglio lasciare. Dormirò sul marciapiede davanti come un cane che non vuole abbandonare la propria dimora”,

ha iniziato in questo modo l’intervista a Libero Marco Castoldi, alias Morgan. Il giudice di The Voice of Italy ha commentato il pignoramento della sua abitazione sita a Monza, deciso dal Tribunale a risarcimento dei mancati alimenti versati alla ex moglie Asia Argento e alla sua primogenita. Il cantautore ma mostrato tutta la sua disapprovazione per la decisione dei giudici. Iniziativa che doveva essere già messa in atto a maggio, ma ora l’ultimo termine è previsto per il 5 giugno 2019.

L’ex leader dei Bluvertigo ha detto che quella casa è l’unica che ha e se le è pagata con i risparmi ricavati dalle serate come pianista e cantante che ha iniziato a fare regolarmente due o tre giorni alla settimana a 16 anni, mentre frequentava il liceo.

“Questa casa ha la mia anima. Trovo pazzesco non avere la possibilità di poter rimediare”,

ha ribadito il musicista.

L’appello di Morgan

Intervistato da Libero, Morgan ha chiesto scusa alle persone a cui ha fatto del male. Ma lui vorrebbe chiedere un’ultima possibilità per poter recuperare la sua casa. Lui non molla e non la vuole lasciare facilmente, anche se il 5 giugno dovrebbero arrivare i Carabinieri.

“Se il 5 giugno verranno a sbattermi fuori andrò in mezzo alla strada”, prosegue Morgan, dicendosi però pronto a occupare il marciapiede, perché “in questa casa c’è tutta la mia vita, umana e professionale. Strumenti, opere, emozioni: io non la lascerò mai”,

ha concluso Marco Castoldi. Intervista che ha colpito moltissimo Simona Ventura che ha consigliato ai suoi follower di leggerla.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!