Karina Cascella furiosa sui social: “C’è gente davvero psicopatica”

Karina Cascella
Karina Cascella, Cristian Imparato, Instagram

L’opinionista Karina Cascella ha pubblicato alcune Instagram Stories nelle quali è apparsa abbastanza furiosa contro alcune agenzie. La donna ha portato alla luce una questione molto delicata che, purtroppo, accade molto spesso ai personaggi abbastanza conosciuti. Alcune agenzie, infatti, hanno la malsana abitudine di procurarsi foto di vip e pubblicarle sui loro siti, fingendo che queste persone lavorino con loro.

Questo, naturalmente, incrementa il traffico di clienti dal momento che è come se il vip in questione pubblicizzasse tale marchio o tale prodotto. Ebbene, questo è un po’ quello che è accaduto alla Cascella. Ecco nel dettaglio che cosa ha rivelato.

La “truffa” di alcune agenzie ai danni della Cascella

Più volte Karina si è trovata a dover chiarire meglio la sua posizione lavorativa. Alcuni utenti l’hanno accusata di non svolgere un lavoro vero. Tuttavia, contrariamente a quanto si posa immaginare, con i social è assolutamente possibile lavorare e generare degli introiti anche alquanto consistenti. L’opinionista, infatti, oltre che guadagnare attraverso le varie ospitate in tv, lavora anche attraverso il suo profilo Instagram.

Su tale piattaforma pubblica molto spesso prodotti di aziende con cui collabora. Negli ultimi giorni, però, nella sua vita si stanno verificando delle cose alquanto gravi. Alcune aziende stanno prendendo la sua immagine e stanno fingendo che la donna lavori con loro. Nel tentativo di chiarire una volta per tutte la situazione, Karina Cascella, furiosa e seccata, ha deciso di puntualizzare la situazione.

Il video su IG Stories di Karina furiosa contro queste agenzie

La donna ha detto che è un reato prendere possesso di immagini di qualcun altro e utilizzarle senza il consenso della persona interessata. Proprio per questo motivo, tali fantomatiche aziende si stanno comportando in modo assolutamente sbagliato. Non c’è nulla di male ad utilizzare il volto di qualcuno famoso per pubblicizzare un prodotto. Ad ogni modo, è di fondamentale importanza che la persona in questione rilasci l’autorizzazione e, soprattutto, percepisca un introito per la prestazione effettuata.

Karina Cascella, infatti, fonda proprio su questo il suo lavoro, ecco perché si è mostrata alquanto furiosa quando alcune persone hanno intaccato tale sfera. La Cascella ha sbottato su IG Stories dicendo che al mondo esistono davvero delle persone psicopatiche che farebbero di tutto pur di racimolare qualche spicciolo in più. La donna ha anche chiesto una mano affinché i suoi fan le segnalino eventuali situazioni analoghe.

Un po’ la stessa cosa è accaduta anche a Raffaella Mennoia. Anche nel suo caso alcune aziende si sono spacciate per “affiliate” di Uomini e Donne.