‘Live- Non è La d’Urso’ Pamela Prati offende Barbara d’Urso

Live- Non è la d'Urso, la sconvolgente verità sul figlio finto di Pamela Prati
Live- Non è la d'Urso, la sconvolgente verità sul figlio finto di Pamela Prati

‘Pratiful’, così è stata rinominata questa vicenda legata al Caso Prati, continua a tenere banco a Live – Non è La d’Urso. La conduttrice napoletana si è scagliata contro Pamela Prati per aver compiuto un’azione scorretta nei suoi confronti.

Pamela Prati ospite dalla Sciarelli, Barbara d’Urso delusa

La puntata di Live – Non è La d’Urso, trasmessa mercoledì 29 maggio su Canale 5, si è concentrata pienamente sul Caso Prati. Barbara d’Urso, stufa del ‘Pratiful’, ha gettato la maschera della garantista. Con un diavolo per capello e lo sguardo feroce rivolto alla telecamera, ha espresso la sua opinione sull’affaire Pamela Prati. Tutto è iniziato quando Karina Cascella ha informato il pubblico che l’ex soubrette era ospite a Chi l’ha Visto come testimonial delle truffe romantiche.

Questa cosa ha scatenato l’ira funesta della conduttrice napoletana, che ha ribadito che Pamela Prati è stata accolta dalla Rai come vittima e testimone. La d’Urso ha precisato che il team della Sciarelli ha fatto un’indagine approfondita e ha scoperto che la Prati è davvero una vittima.

Ora, la conduttrice vorrebbe capire perché la showgirl sarda ha nascosto alcune cose di notevole importanza. Ha ricordato al pubblico che in tutti i suoi programmi pomeridiani ha sempre trattato argomenti riguardanti i raggiri online. Poi ha spiegato le differenze tra Pamela Prati e le donne comune, vittime di truffe romantiche.

‘Pamela Prati è come la comare Cozzolino di Laurenzana che è stata plagiata’

Sempre più arrabbiata, Barbara ha invitato la Prati a ritornare nei suoi show per spiegare perché da vittima ha raccontato una serie di bugie. Vorrebbe sapere da lei perché ha inventato una relazione finta con Mark Caltagirone:

‘Perché era stata plagiata? Se eri davvero convinta, rimanevi a casa con il tuo amore virtuale, non venivi in tv’

Live- Non è la d’Urso, l’albero genealogico della famiglia Coppi

Durante la puntata di Live – Non è la d’Urso, la conduttrice ha mostrato al pubblico l’albero genealogico della presunta famiglia Coppi. Al centro c’è Simone Coppi che sarebbe stato rifiutato da Manuela Arcuri e, in seguito, sposato per 10 anni con Eliana Michelazzo. La sorella pare che per il momento non abbia raggirato nessuno, mentre il fratello Igor pare sia legato sentimentalmente con Pamela Pericciolo.

Compaiono anche due cugini: uno ha tentato di raggirare Barbara d’Urso mentre l’altro ha preso di mira Alfonso Signorini e un’altra showgirl. Infine, ci sarebbe la madre di Simone che avrebbe avuto una relazione seria con Mark Caltagirone. Finita la storia, quest’ultimo ha tentato di sposare Pamela Prati e di adottare due sfortunati figli: Rebecca e Sebastian.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!