‘Spacco tutto…’: Valentina Vignali inferocita con gli autori del Grande Fratello 16, il motivo

Tensione al Grande Fratello 16

Sono trascorsi più di due mese da quando è iniziato il Grande Fratello 16, quindi è plausibile che i concorrenti abbiano dei momenti no. I telespettatori del reality show di Barbara D’Urso però, non si aspettavano una reazione del genere da parte di Valentina Vignali.

La cestista, infatti, ha letteralmente perso le staffe per la musica che la produzione ha messo in casa. Nella casa più spiata d’Italia hanno trasmesso una playlist d’altri tempi che non ha incontrato i gusti degli inquilini.

Valentina Vignali si ribella per la musica

La concorrente che non ha sopportato la musica è stata la giocatrice di basket. Quest’ultima, infatti, ha chiesto al Grande Fratello di cambiare genere perché quello non le piaceva. Visto che la redazione non l’h accontentata, Valentina Vignali si è messa le dita all’interno delle orecchi iniziando a canticchiare dei brani rap e trapper per non ascoltare la musica diffusa in casa. Subito dopo ha iniziato a gridare spaventando anche i coinquilini:

“Basta, non ce la faccio più. Se non cambiate spacco tutto”.

La reazione di Valentina Vignali è apparsa molto esagerata dai telespettatori del Grande Fratello 16. Infatti gli autori hanno trasmesso musica italiana come: ‘Se bruciasse la città’ o ‘Sono bugiarda’, brani degli anni Sessanta e Settanta che hanno fatto la storia della nostra cultura. Oltre a dimostrare di non conoscere queste canzoni, i concorrenti del reality show Mediaset hanno fatto intendere di disprezzare il repertorio classico della musica leggera.

Valentina Vignali furiosa per il bagno sporco

Al Grande Fratello 16 è scoppiata un’ennesima lite. Valentina Vignali, infatti, si è infuriata con uno degli inquilini.

“È disgustoso”,

ha gridato la cestista. Il tutto è accaduto sabato pomeriggio quando i concorrenti, dopo aver giocato per alcune ore a calcio tennis in giardino, hanno iniziato a prepararsi per la cena. Ma quando la sportiva è entrata in bagno, è scoppiato il caso. Ha iniziato a urlare perché il wc era tutto sporco. Ovviamente la donna ha chiesto a tutti chi fosse stato ma nessuno degli inquilini si è autodenunciato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!