Paura a Gardaland: ragazzi restano bloccati in cima ad Atlantide, interviene la sicurezza (Video)

Gardaland

Momenti di panico per alcuni turisti: ecco cosa è accaduto a Gardaland 

Domenica 2 giugno 2019 alcuni turisti hanno avuto una brutta disavventura nel parco divertimenti Gardaland. Dei ragazzi volevano passare un pomeriggio alternativo, ma purtroppo sono rimasti bloccati sulla salita di Fuga da Atlantide, una delle attrazioni più frequentate del parco. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto.

Turisti rimangono bloccati su ‘Fuga da Atlantide’ 

Marco Oliva, presentatore di Tele Lombardia domenica si trovava a Gardaland e, attraverso il suo cellulare ha filmato quanto accaduto sulla discesa di Fuga da Atlantide. Per fortuna la macchina della sicurezza ha agito immediatamente. Infatti dopo pochi secondi, gli addetti che lavorano a Gardaland, si sono arrampicati sul posto.

Quindi hanno calmato i turisti e hanno lavorato per capire il motivo del guasto. Non è la prima volta che accade qualcosa del genere nel parco alle rive del lago di Garda. Infatti un paio di anni fa, due anni fa tantissime persone sono rimaste bloccate a testa in giù sul Sequoia Adventure a decine di metri di altezza. In quell’occasione fu colpa di un sostanzioso blackout che ha colpito il parco divertimenti nel giorno dell’inaugurazione della stagione 2017. (Continua dopo il video)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Paura a Gardaland, turisti rimasti intrappolati a decine di metri d’altezza #gardaland #paura#turista #guasto @kontrokultura.it

Un post condiviso da KontroKultura (@kontrokultura.it) in data:

Inaugurato il Gardaland Magic Hotel

Sabato 1 giugno 2019 è stato inaugurato il Gardaland Magic Hotel. La struttura è composta da 128 camere a tema, arricchisce l’offerta del parco divertimenti e i 7 mondi ispirati alla magia e all’avventura in cui gli ospiti potranno perdersi per tutto il tempo della permanenza.

Quindi Gardaland Resort si è trasformato: non è più solo un Parco da visitare in giornata, ma è diventato un polo del divertimento internazionale. Aldo Maria Vigevani CEO Gardaland ha raccontato questo:

“Grazie all’apertura del nuovo Magic Hotel a Gardaland, finalmente il Gardaland Resort raggiungerà le circa 500 stanze e questo ci permetterà accogliere ben 1.500 persone insieme per notte nelle tre strutture”.

Il loro obbiettivo per il 2019 in totale è di raggiungere quelle 76.000 stanze durante l’anno e questo permetterà  a loro di diventare il primo resort per destinazione, sia per gli italiani che per gli stranieri in Italia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!