Grande Fratello 16: ecco chi sono i quattro finalisti dell’edizione 2019

La semifinale del Grande Fratello 16 

Lunedì 3 giugno su Canale 5 è andata la semifinale del Grande Fratello 2019. Come da un mese a questa parte, la penultima puntata è iniziata con Francesca De André. Oltre a far vedere delle clip sul suo rapporto con Gennaro Lillio, Barbara D’Urso le ha mostrato una lettera che le ha inviato il suo ex fidanzato Giorgio Tambellini.

La ragazza ha detto che appena uscirà dal reality show parlerà ancora una volta con lui. Ovviamente la decisione della giovane ha fatto storcere il naso a Gennaro che sperava lo avesse dimenticato. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa è successo nel corso della lunga puntata.

GF 16: gli eliminati e le sorprese

Subito dopo la conduttrice del Grande Fratello 16 ha chiuso il televoto e il primo a salvarsi è stato Enrico. Poi si è parlato di Kikò e Ambra. Lei è entrata in casa e i due si sono scambiati una serie di baci appassionati. Valentina Vignali finalmente ha rincontrato il fidanzato e si sono riappacificati.

Successivamente Erica ha ricevuto una sorpresa: la sorella in casa. A quel punto Barbara ha annunciato il nome del primo eliminato di serata, ovvero Kikò. La seconda finalista del Grande Fratello 16 è Martina mentre la Vignali è uscita. Per fortuna a che Gianmarco Onestini ha ricevuto una bella sorpresa, il padre. Dopo un altro televoto flash, il terzo finalista di questa 16esima edizione è Gianmarco, mentre Michael è uscito dal reality show targato Mediaset.

Nel frattempo in casa c’è stata una forte discussione tra Gennaro Lillio e Francesca De André. Purtroppo per Enrico, ma Taylor Mega ha dovuto lasciare la casa di Cinecittà. Barbara D’Urso poi ha aperto un nuovo televoto tra Daniele Del Mori e la De André: a passare è stato il ragazzo.

Quindi I quattro finalisti del 2019 sono: Gennaro, Martina, Gianmarco ed Enrico. Mentre Francesca, Enrico ed Enrica al televoto per l’ultimo posto alla finalissima di lunedì prossimo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)