The Voice of Italy: ecco chi è il vincitore dell’edizione 2019 (Foto)

Ultimo appuntamento di The Voice of Italy 2019

Martedì sera su Rai Due è andata in onda la finalissima di The Voice of Italy 2019. Come sempre alla guida del talent show c’era la frizzante Simona Ventura con la collaborazione dei giudici: Gigi D’Alessio, Morgan, Elettra Lamborghini e Gué Pequeno.

Chi avrà trionfato tra: Dominique Chillé Diouf in arte Diablo, Miriam Di Criscio in arte Miriam Ayaba, Brenda Carolina Lawrence e Carmen Pierri. (Continua dopo la foto)

The Voice

La prima manche 

Nell’anteprima della finale di The Voice of Italy, abbiamo rivisto i quattro coach esibirsi con Feel Good Inc. dei Gorillaz. Dopo l’omaggio ai coach, Simona Ventura ha ripercorso la gara riguardante quest’edizione. Poi un filmato ci ha presentato i finalisti: Diablo, Miriam Ayaba, Brenda Carolina Lawrence e Carmen Pierri.

Si è iniziato con un medley che ha visto protagonisti i quattro finalisti e i Planet Funk. Inizia la prima manche: Miriam Ayaba ha duettato con la rapper statunitense Lizzo il brano Truth Hurts. Carmen Pierro a cantato in coppia con Arisa con la canzone portata a Sanremo da quest’ultima, La notte. Diablo si è esibito con Relax insieme a Holly Johnson dei Frankie goes to Hollywood.

Il quarto e ultimo duetto di questa manche: Brenda Carolina Lawrence ha cantato con Shaggy in Angel e Boombastic. Le cover sono continuate con Carmen Pierri che ha cantato Love on top di Beyoncé. Brenda si è esibita con Cheap Thrills di Sia. Miriam Ayaba ha interpretato la canzone Get Busy di Sean Paul. È arrivato il primo verdetto della serata: i quattro finalisti sono tornati in studio. Ad essere eliminato è Diablo.

The Voice of Italy: la seconda manche inediti

È iniziata la seconda manche della finalissima di The Voice of Italy con gli inediti. Carmen Pierri ha cantato l’inedito Verso il mare. Brenda ha interpretato l’inedito Carte. Dopo che Simona Ventura ha chiuso il televoto, questultima ha annunciato che a vincere l’edizione 2019 è la 16enne Carmen Pierri.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!