‘Ho rischiato l’arresto…’: Amici, il dramma del ballerino Rafael rivelato dal fratello Carlos

Il drammatico racconto di Carlos, il fratello di Rafael

Nell’ultimo numero del magazine DiPiù Tv è contenuta una lunga intervista a Carlos Quenedit, il fratello maggiore di Rafael, il vincitore del circuito danza di Amici 18. Il ragazza ha rivelato la difficile infanzia che lui e il ballerino hanno vissuto a Cuba, rivelando anche un particolare inquietante che fino ad oggi non era trapelato. Sin da piccoli Rafael e il consanguineo hanno dovuto fare dei sacrifici e i loro genitori hanno fatto di tutto per non farli mancare nulla.

Il fratello di Rafael ha rischiato il carcere

Visto che a Cuba non avevano un grande futuro, Carlos deciso di lasciare tutto per dare un avvenire a Rafael. Le leggi di quell’isola, però, non permettevano di emigrare: potevano punire anche con l’arresto chi lo avesse fatto.

Ma il ragazzo decise lo stesso di rischiare: durante un viaggio negli Stati Uniti con la compagnia di ballo cubana, disertò: rimase lì e chiese l’asilo politico. Dopo averlo ottenuto e dopo aver fatto tanti sacrifici, si affermò come ballerino in diverse città americane.

In tutto questo, sentiva la mancanza della sua famiglia e di Rafael, che era rimasto a Cuba e sognava di fare anche lui il salto di qualità. Per fortuna quest’ultimo non ha rischiato tanto perché i tempi erano cambiati.

Il grande sogno di danzare

Infatti da qualche anno, le leggi a Cuba sono cambiate: emigrare e stabilirsi in un altro Stato ora è possibile. Così il ballerino di Amici, Rafael, sentendosi più libero ha iniziato a esibirsi anche negli Stati Uniti, ha frequentato per un po’ la scuola di danza di suo zio Ernesto, a San Antonio, in Texas, e poi si è presentata la grande occasione nel talent show di Maria De Filippi.

Un loro amico italiano conosciuto a Cuba gli ha parlato di Amici, del grande successo in Italia del programma. Quindi Rafael ne è rimasto subito affascinato e ha voluto partecipare a un provino, che ha superato immediatamente. Quindi la storia di Carlos e Rafael è quella di due ragazzi che con grande determinazione sono riusciti a farcela nonostante le tantissime avversità.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!