Beppe Convertini raccomandato da Rocco Casalino? “Pronta la querela”

Beppe Convertini

Beppe Convertini presenterà La Vita in Diretta Estate, in onda su Raiuno a partire da lunedì 17 giugno. L’attore, 47 anni, affiancherà Lisa Marzoli e il suo nome negli ultimi giorni ha innescato qualche polemica. Secondo quanto insinua Dagospia dietro alla scelta dirigenziale ci sarebbe Rocco Casalino, portavoce del premier Giuseppe Conte. Lo stesso ex gieffino (fu protagonista della prima edizione) smentisce categoricamente qualsiasi sorta di raccomandazione, inviando una lettera al sito diretto da Roberto d’Agostino.

Beppe Convertini raccomandato? La lettera di Rocco Casalino

Sì, condurrà La Vita in Diretta Estate, ma Beppe Convertini non ha ricevuto raccomandazioni. È quanto sostiene Rocco Casalino, al quale preme ricordare il ruolo occupato e che non si occupa di vicende inerenti alla Rai. Non è mica vero che ha influito sulla nomina.

Alla luce dei trascorsi sul piccolo schermo, conosce parecchia gente che vi lavora ma non si è mai preso la briga di interferire con le carriere altrui. Pertanto, la voce riportata sul portale è priva di fondamento, fortemente pretestuosa e diffamatoria. Per indole personale è restio a sporgere querele ma, qualora continuassero simili illazioni, dovrà adire alle vie legali per difendere la propria reputazione e l’incarico ricoperto.

Da Vivere a La Vita in Diretta

Beppe Convertini è un attore, conduttore televisivo ed ex modello italiano. Noto soprattutto per la partecipazione alla soap opera Vivere, nel corso degli anni ha promosso varie missioni umanitarie, tra cui quelle ad Haiti, nelle favelas brasiliane, nonché a favore dei terremotati in Abruzzo.

Inoltre, ha sostenuto molte battaglie contro la violenza di genere, una tra queste ha generato il docufilm intitolato “Wall of Dolls” presentato alla Festa di Roma e al Festival del Cinema di Venezia. Ricopre il ruolo di testimonial per la campagna Indifesa di Terre Des Hommes in difesa delle bambine schiave domestiche.

Gli esordi nello spettacolo risalgono a quando studiava presso l’Università di Torino, modello prima, testimonial poi di molti brand italiani e internazionali. Successivamente è entrato nel cast di Vivere, dove ha conosciuto la vera notorietà. Finita l’esperienza, ha recitato nel 2015 nella serie Le tre rose di Eva.

In parallelo agli impegni televisivi, Beppe Convertini ha calcato il teatro e collaborato sul set di circa venti film con artisti come Alessandro Benvenuti, Ricky Tognazzi, Nino Manfredi, Sandra Milo e Michele Placido. Per Rai Radio 2 ha presentato diversi programmi radiofonici come Gente della Notte e Brave Ragazze, oggi racconta su Radio Incontro Italia la quotidianità con notizie politiche, economiche e di costume in Attualmente Diverso.