Eliana Michelazzo ha un confronto con ‘Simone Coppi’, ma si sente male e non rientra in studio

Eliana Michelazzo ha potuto incontrare Stephan Weiler, il finto Simone Coppi, e dopo un crollo non è più rientrata in studio.

Eliana Michelazzo si scusa con Stephan Weiler

Nella puntata di Live – Non è la D’Urso andata in onda il 12 giugno, Eliana Michelazzo ha potuto incontrare e parlare con Stephan Weiler. Le foto del modello sono state prese per creare il profilo finto di Simone Coppi, con il quale Eliana credeva di avere una relazione virtuale e di essere sposata. Una volta che tutto è venuto a galla e che, ovviamente, si è saputo che Simone Coppi non esisteva, Stephan Weiler ha denunciato Eliana Michelazzo.

Barbara D’Urso ha dato la possibilità a Eliana di incontrarlo per cercare di spiegare la sua posizione. L’incontro è avvenuto nel famoso ascensore che dà la possibilità a Live di far incontrare due persone che hanno qualcosa di irrisolto. Eliana per prima cosa ha chiesto scusa a Stephan.

Il dialogo tra Eliana e Stephan

Eliana ha esordito in questo modo:

Scusa se ho messo le tue foto, ma ho creduto realmente…

Eliana ha raccontato in breve che cosa le è successo. Una persona che lei considerava come una sorella (Pamela Perricciolo) le ha mostrato le sue foto e il suo profilo su Facebook dicendo che era un magistrato antimafia, suo caro amico. Da quel momento lei ha iniziato a chattare non solo con questo Simone Coppi, ma anche con tutta una famiglia immaginaria:

Scusami, mi vergogno tanto perché tu non mi conosci e capisco la tua posizione. So che sembro pazza e che è difficile da credere.

Stephan ha ascoltato e poi ha detto la sua opinione su tutto quello che gli ha detto Eliana:

Per me è davvero una situazione spiacevole. Non so come è stato creato tutto questo e non so se anche tu sei una vittima, ma ci sono state tante cose assurde, inaccettabili. Adesso che abbiamo la possibilità di parlarci di persona per la prima volta, ti voglio chiedere: ma come è possibile che per dieci anni tu hai creduto a questo?

Eliana Michelazzo si sente male e non rientra in studio

Dopo il confronto con il modello svizzero, Eliana, invece di rientrare in studio, si è seduta in un angolo dietro le quinte piangendo. Barbara D’Urso ha cercato di capire che cosa stesse succedendo e Eliana ha detto chiaramente che non se la sentiva di tornare in studio e ha chiesto di togliere le telecamere:

Scusatemi, voglio rimanere qui. Il problema è anche la vergogna, questa cosa non è normale.

Che cosa succederà dopo questo incontro? Di sicuro che cose da chiarire sono ancora tante. L’avvocato Taormina, presente in studio, ha parlato di criminalità e non più gossip.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!