‘Ho smesso di farlo…’: Elena Santarelli e la confessione dopo il tumore del figlio Giacomo

Giacomo Corradi, Elena Santarelli

Elena Santarelli, come sta oggi dopo il periodo buio?

Finalmente il periodo buio per Elena Santarelli è terminato. Il figlio Giacomo Corradi, infatti, è riuscito a sconfiggere il tumore cerebrale che lo aveva colpito un paio di anni fa. Un grande trionfo che però ha radicalmente mutato l’esistenza della soubrette laziale e quella della sua famiglia.

Infatti anche il marito, Bernardo ed Elena hanno pianto molto di nascosto per non mostrare la loro sofferenza davanti agli occhi del loro primogenito. Ora la donna sembra essere rinata, però, non vuole fare progetti a lungo termine visto che la vita può farci delle sorprese inaspettate.

Elena Santarelli: il rapporto con Bernardo Corradi e i suoi nuovi progetti di lavoro

Intervistata dal noto settimanale di gossip Oggi, Elena Santarelli ha rivelato di aver smesso di fare programmi. La vita insegna che oggi sorridi, domani piangi. E le non sapeva come sarebbe finita. Finalmente andranno al mare, ma non sanno ancora dove. A metà agosto di sicuro si recheranno in montagna, ai bambini piace e c’è gente meno esaurita.

Per fortuna la malattia di Giacomo non ha messo in crisi la vita di coppia con Bernardo. Ovviamente Elena ha precisato che la loro non è la famiglia del Mulino Bianco, a volte discutono perché lei è molto pesante, pignola, per Elena tutto deve essere ordinato e programmato, è un suo limite. Entrambi hanno attraversato un periodo difficile, ma non li ha messo in pericolo, anzi.

“Ora siamo stanchi, ma riusciamo a ritagliarci ancora i nostri spazi grazie ai nonni, anche solo una cena fuori”,

ha riferito la Santarelli che si è sposata con Corradi nel 2014 dopo ben otto anni di fidanzamento. Dopo le vacanze estive la soubrette laziale tornerà protagonista al cinema e in televisione.

È nel cast del nuovo film di Fausto Brizzi, in uscita ad ottobre, e molto probabilmente tornerà al timone di Italia Sì con Marco Liorni e Rita Dalla Chiesa e Mauro Coruzzi (Platinette). È inoltre sarà tra gli ospiti della nuova edizione di Non Disturbare, condotto da Paola Perego.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)