Uomini e Donne: Paura per Claudia Dionigi, scossa di terremoto a Latina

Uomini e Donne | Paura per Claudia Dionigi, scossa di terremoto a Latina
Uomini e Donne | Paura per Claudia Dionigi, scossa di terremoto a Latina

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Claudia Dionigi è molto presente sui suoi social. Dopo la fine del percorso all’interno del talk show di Maria De Filippi, lei e Lorenzo Riccardi sono stati annoverati tra le coppie più vere e sincere del programma.

Proprio per questo motivo, contrariamente a tante altre, sono molto amate e seguite sui social. Le cose tra i due vanno egregiamente, tuttavia, nel corso della giornata di ieri è accaduto un episodio che ha generato un po’ di sgomento. Ieri sera, infatti, Claudia Dionigi ha pubblicato alcune IG Stories nelle quali ha detto che a Latina ci sono state delle scosse di terremoto. Ecco cosa è successo.

Claudia Dionigi e la scossa di terremoto| Da lei non hanno sentito nulla

Dopo aver trascorso una piacevole giornata al mare insieme a Lorenzo e a tanti amici, Claudia Dionigi ha pubblicato dei video da casa in cui ha fatto un annuncio spiazzante. La ragazza ha detto che a Latina alcune persone hanno avvertito una scossa di terremoto.

Secondo quanto emerso, pare che si sia trattato di una cosa di poco conto, dal momento che non tutti l’hanno avvertita. Claudia, infatti, ha spiegato che a casa sua nessuno si sia reso conto di niente, pertanto, stanno tutti bene. Ad ogni modo, l’ex corteggiatrice ha chiesto ai suoi concittadini di darle informazioni circa l’argomento.

Uomini e Donne | Storia a gonfie vele tra Claudia e Lorenzo

A parte questo piccolo imprevisto, che fortunatamente non ha causato danni, le cose tra Claudia e Lorenzo non potrebbero andare meglio di così. I due ragazzi sono estremamente felici e complici. Guardando le loro IG Stories, infatti, sembra proprio che i due si conoscano da sempre e siano fatti perfettamente l’uno per l’altra.

Dopo la convivenza, i due ragazzi avranno in mente qualche altro progetto importante? Staremo a vedere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!