Gianni Sperti è gay? Ecco tutta la verità

Gianni Sperti
Gianni Sperti

Dibattiti accesi sulla sessualità di Gianni Sperti

Gianni Sperti è sempre stato al centro di numerose chiacchiere, la sua sessualità ha aperto dibattiti come se si trattasse di un argomento così tanto importante ed influente. L’ultima intervista al ballerino però ha tolto una serie di dubbi e lui stesso ha avuto la possibilità di togliersi diversi sassolini dalle scarpe.

Nel suo passato c’è una storia con Paola Barale, il divorzio dalla quale è stato chiacchieratissimo nell’ormai lontano 2002, poi un insieme di voci di qualunque tipo sul suo orientamento sessuale. Ciò che reputiamo davvero grave sono le proposte social molto spinte di alcuni suoi follower che sicuramente lo hanno fatto stare tanto male.

Gianni Sperti ha dichiarato di essere rimasto senza parole, sorpreso dalle varie voci messe in giro sulla sua omosessualità, non che si tratti di un’offesa, anzi lo vede come un complimento. Però dice che secondo il suo parere questo non è un argomento destinato a far notizia.

Lui comunque non ha alcun problema a parlare, torna sull’argomento tutte le volte che si può anche in modo carino ed ironico per smorzare i toni. Inizialmente forse è stato parecchio difficile perchè è un tipo riservato, anzi è stato lui stesso a parlare di traumi. Il trauma del divorzio, poi il trauma del chiacchiericcio, un periodo per lui non facile.

Gianni Sperti racconta alcuni dettagli sul suo passato

Adesso l’uomo dichiara di essere single ma di ricevere tantissimi complimenti, di essere tanto corteggiato. Quando gli si chiede chi lo corteggia maggiormente, se uomini o donne, lui risponde che più o meno lo fanno in egual modo e misura.

Non nasconde che molti hanno anche dei metodi rozzi e poco carini, lo corteggiano anche via social, con termini non propriamente eleganti. Che Gianni Sperti sia ancora oggi un uomo di grande fascino non ci sono mai stati dubbi. Ha sempre attratto diverse persone anche importanti e di un certo calibro ed ovviamente lo fa anche adesso.

Il giornalista gli ha poi chiesto se si fosse mai pentito di aver detto di no a qualcuno rifiutando un progetto molto importante a livello lavorativo o qualcosa di simile e la risposta ha un pò spiazzato tutti. Ha rifiutato una tournée mondiale di Geri Halliwell. Lei che all’epoca era un idolo per molti e conquistò le masse con la sua arte e il suo stile. Ha rifiutato per amore, voleva mettere l’amore al primo posto e lo ha fatto. Su ciò che è stato fatto non si torna indietro, ad ogni modo come disse Pascal:

il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce”