Paella vegetariana, ricetta per bimby

Paella vegetariana ricetta bimny
Paella vegetariana ricetta bimby
Paella vegetariana ricetta bimby

Tutti voi avrete sicuramente provato o sentito nominare almeno una volta la paella. Ma che cos’è esattamente la paella? Si tratta di uno dei piatti più famosi di tutta la Spagna caratterizzato da una fantastica combinazione di sapori e profumi. La ricetta classica della paella prevede l’utilizzo di verdure, carne e/o pesce.

Oggi, però, proponiamo una rivisitazione in chiave vegetariana del piatto spagnolo da preparare comodamente con il proprio bimby.  Un mix di riso e verdure per un piatto ricco, colorato e gustoso, ideale non solo per vegetariani e vegani, ma per tutti coloro che desiderano una variante leggera della paella.

La ricetta della paella per bimby è davvero semplice e vi permetterà di realizzare un ottimo piatto in poche mosse. Vediamole insieme.

Ingredienti per la paella vegetariana bimby

  • 350 gr di riso per risotti
  • 150 gr di pisellini (freschi o surgelati)
  • 20 gr di fagiolini
  • 6 pomodorini
  • 3 zucchine
  • 2 carote
  • 2 peperoni (rosso e verde)
  • 1/2 cipolla
  • 4 foglie di basilico
  • 50 gr di evo (olio extravergine di oliva)
  • 1 lt di acqua bollente
  • 2 bustine di zafferano
  • sale q.b.

Come si fa la paella vegetariana bimby

La prima cosa che dovete fare per preparare la paella vegetariana è lavare accuratamente le verdure. Tagliatele successivamente a pezzetti della grandezza che preferite e mettetele da parte in una ciotola.

Inserite nel boccale la cipolla e tritate 5 sec vel 7, poi aggiungete l’olio e fate rosolare 3 min 100° vel 1. Aggiungete le verdure, salate a piacere e cuocete 12 min temperatura Varoma vel 1 Antiorario.  Ad un paio di minuti dalla fine della cottura,  inserite dal foro il basilico ed i pomodori tagliati a metà. Una volta cotte, mettete le verdure in una risottiera e mescolate con 20 gr di acqua in cui avete sciolto lo zafferano.

Nel boccale sporco, versate la restante acqua e portate ad ebollizione.  Dopo di che, aggiungete il riso e fatelo cuocere per il tempo indicato a 100° antiorario velocità soft.

una volta cotto il riso, scolatelo e versatelo nella risottiera con le verdure. Mescolate bene e servite in tavola.

Questa ricetta si presta a molte varianti. Lasciatevi guidare dai vostri gusti e dalla vostra fantasia per realizzare piatti unici e prelibati.

E voi come preparate la paella? Scriveteci i vostri consigli nei commenti!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!