Perché le donne parlano tanto? Ecco i motivi

Le donne parlano più degli uomini
Le donne parlano più degli uomini

Perché le donne parlano tanto? Ed è proprio così? Se così fosse, i poveri maschietti, avrebbero qualche rimedio?

C’è chi dice che la donna, parlando, si rilassi; e c’è chi sostiene che la donna, per natura, abbia il dono delle parole.
Ormai, tutti sono consapevoli della diversità che esiste tra gli uomini e le donne. Due mondi diversi, ma complementari.
Sembra che non ci siano soluzioni al troppo favellare del gentil sesso. Quindi gli uomini dovrebbero tacitamente accettare questa circostanza e, magari, mostrarsi comprensivi. In fondo le donne vanno amate per quello che sono.

Veniamo al nocciolo della questione, cioè al motivo di questa inconfutabile predisposizione.
Da studi scientifici è stato appurato che la donna ha più neuroni dell’uomo (ben l’undici per cento in più). Questo significa che in esse le aree dei lobi frontale e parietale, collegate al linguaggio e all’ascolto, sono nettamente più voluminose, a discapito di quelle collegate alla memoria, al ragionamento e all’intelligenza in generale. In media una donna pronuncia 36mila parole al giorno. L’uomo, circa la metà. Nella donna, questa maggiore presenza di zona grigia ha una finalità propria: cercare attenzione.

Ecco, cari uomini, perché le donne parlano tanto.

L’uomo, da quando è piccolo, vede come prima e unica donna la madre. Quest’ultima, a sua volta, vede il suo primo e unico uomo, che rappresenta per lei una sorta di vantaggio, quel qualcosa che lei stessa non ha. Si crea un idillio. La bambina, al contrario, si confronta con una persona del suo stesso sesso e la madre, tramite la figlia, vuole arricchire ancora di più la propria personalità. Quindi la donna viene abituata all’uso della parola per ottenere, per affermare una posizione e altro. Non a caso le bimbe iniziano a parlare prima dei maschietti.

Ed è proprio per questo motivo che le donne parlano con più disinvoltura e con più abilità. Inoltre, hanno una mimica facciale più articolata e seducente (frutto del loro parlare per cercare attenzione).
Secondo una statistica, gli uomini si sentirebbero umiliati da questa scoperta.
Chissà se in futuro diventeranno loro il secondo sesso… Aspettiamo uno studio in merito!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!