‘Ti devono violentare…’: Emma Marrone linciata in pubblico per aver preso le difese di Carola Rackete (Video)

Emma Marrone

Emma Marrone di nuovo al centro delle polemiche. ecco il motivo

Emma Marrone è finita ancora una volta nel mirino dei cosiddetti leoni da tastiera. Qualche mese fa la cantante salentina nata ad Amici si era ritrovata contro molti utenti web per le uscite che la donna aveva fatto contro Matteo Salvini e la decisione di quest’ultimo di chiudere i porti italiani ai migranti. Ora, invece, l’ex coach del talent show di Maria De Filippi è stata investita dall’odio social per un’altra ragione. Andiamo a vedere nel dettaglio quale.

La cantante salentina nel mirino degli hater per aver difeso Carola Rackete

A scatenare la rabbia degli haters è stato un post che qualche ora fa Emma Marrone ha messo sul suo account Instagram.

“Solo una parola. Vergogna. Il fallimento totale dell’umanità. L’ignoranza che prende il sopravvento su valori e rispetto di ogni essere umano. Stiamo sprofondando in un buco nero. Che amarezza”,

ha scritto l’artista salentina. Il motivo? La donna ha voluto difendere con le unghie e con i denti Carola Rackete, capitana della Sea Watch 3 accolta da fischi e ingiurie al suo arrivo a Lampedusa. Non è la prima volta che la Marrone, impegnata sul set del nuovo film di Gabriele Muccino, si è espressa sulla delicata vicenda dei migranti.

Ad esempio lo scorso inverno la salentina era stata pesantemente insultata da Massimiliano Galli, consigliere comunale della Lega Nord in Umbria, ora espulso dal partito che le aveva detto su Facebook:

“Apri le cosce, non i porti”.

Emma Marrone pesantemente insultata sui social network

Ora la situazione sembra essere differente, infatti ad insultarla sono stati direttamente i follower stessi di Emma Marrone. Quest’ultimi, infatti, hanno consigliato alla ragazza di tornare a cantante e di non pensare alla politica. In pratica le hanno detto che deve stare al suo posto e di non intromettersi in argomentazioni che non sono il suo campo.

Qualche istante dopo con la Marrone si sono schierati amici e colleghi: da Paola Turci a Fiorella Mannoia, fino a Tommaso Paradiso, attaccati a loro volta dagli haters per la sola colpa di aver difeso l’ex direttore artistico di Amici. Ecco il video in questione:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!