Tempesta D’Amore anticipazioni 9-10-11 luglio: Christoph condannato

Tempesta D’Amore anticipazioni 9-10-11 luglio: Christoph condannato
Tempesta D’Amore anticipazioni 9-10-11 luglio: Christoph condannato

Le anticipazioni di Tempesta D’Amore annunciano nuovi sviluppi nelle vicende dei protagonisti. Robert e Xenia testimoniano a sfavore di Christoph, mentre André teme che Werner gli abbia fatto uno scherzo. Di seguito, le trame delle puntate della soap bavarese in onda da martedì 9 a giovedì 11 luglio su Rete 4.

Anticipazioni Tempesta D’Amore, puntate dal 9 all’11 luglio

Martedì 9 luglio: La deposizione di Robert manda all’aria il piano di Christoph e dei suoi avvocati. Eva, delusa per il comportamento del marito, lo sprona a ritrattare la sua versione dei fatti ma Robert non vuole sentire ragioni. André inizia a credere che la donna con cui sta scambiando messaggi non esista e che sia uno scherzo di suo fratello.

Mercoledì 10 luglio: Questa puntata di Tempesta D’Amore, in programma su Rete 4, si concentra sulla vendetta di Xenia. Quest’ultima è sempre più decisa a spedire il dark man dietro le sbarre. Nel frattempo, la dimora di Michael e Natascha è avvolta dal fumo. Per fortuna la donna riesce a salvare il marito e la piccola Felicitas.

Denise e Joshua sono sempre più vicini. I due trascorrono la serata insieme, guardando le stelle cadenti. La giovane Saalfeld vede una stella cadente ed esprime un desiderio. Chissà cosa avrà espresso…

Giovedì 11 luglio: La trama della puntata di Tempesta D’Amore in onda giovedì 11 luglio su Rete 4, si sofferma sul crisi tra Eva e Robert. I due coniugi vivono un momento molto particolare per via del processo di Chistoph. La mamma di Valentina non sopporta che il marito abbia testimoniato il falso per spedire l’imputato in prigione. Per tale motivo, decide di fare le valigie e di trasferirsi dai Sonnibichler.

Christoph, intanto, spera che Xenia testimoni a suo favore. Il dark man, purtroppo, prende un abbaglio. Infatti, la donna riesce a convincere la giuria che Christoph è colpevole. Infine, quest’ultimo viene condannato a 10 anni in carcere per tentato omicidio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!