Alessia Marcuzzi sostiene totalmente Chiara Ferragni ecco perchè

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi

Critiche, accuse ed offese senza vere motivazioni

Alessia Marcuzzi colpisce ancora grazie alla sua grandiosa ironia. Nelle ultime ore sono apparse sui social foto visibilmente ritoccate con dei glutei abnormi. Si tratta ovviamente di caricature ed il gesto è inevitabilmente frutto del sarcasmo, una risposta a coloro che la criticano e la aggrediscono inutilmente.

Le cattiverie gratuite oggi sono il grande male della società di internet, non si riesce a dare un peso alle parole e si arriva a fare del male anche senza volerlo. Quella di Alessia Marcuzzi è una chiara ed evidente risposta al fenomeno ma non possiamo dire sia una crociata alle istantanee ritoccate.

Anzi, lei stessa ammette di fare uso di Photoshop ma non smodato, un uso concreto, giusto, nei limiti del possibile. Ecco perchè non pensa di meritare l’astio che si diffonde così rapidamente e facilmente nei social. A proposito di questo argomento Alessia si è affiancata a Chiara Ferragni e alla sorella Valentina, solidarietà femminile tra donne che usano questo genere di programmi. Le due spesso ricevono insulti proprio a causa delle foto, nella maggior parte dei casi sono però insulti ed accuse infondati.

La risposta di Alessia Marcuzzi ai giornalisti che la accusano di avere dato inizio ad una battaglia contro Photoshop è abbastanza chiara. Specifica che la sua è soltanto una presa in giro per gli haters, usa quel programma come tutti, come le due ragazze ma non ama l’esagerazione.

C’è chi le dice che ha poco seno, chi le dice che ha le gambe storte, chi che è brutta e allora lei si diverte a fare qualche ritocco qua e la. D’altronde ognuno trova il divertimento dove meglio crede. Non è facile trovare il divertimento negli insulti ma c’è chi ci riesce.

Alessia Marcuzzi: battaglia tra donne, la solidarietà è fondamentale

Quindi perchè per lei non dovrebbe essere possibile trovare il divertimento nella presa in giro? Solo in questo caso, possiamo vedere un trio femminile unito tra l’altro, perchè in genere le donne sono tutte l’una contro l’altra. Adesso la vicinanza tra loro si fa sentire oltre che sui social anche nella vita reale.

Proprio pochi giorni fa Chiara aveva anche raccontato che una mamma l’aveva insultata senza un vero motivo. A proposito di questo episodio aveva invitato le donne a restare unite, e quale occasione migliore di questa per dimostrare che è possibile anche se appare una realtà troppo lontana dalla nostra? Magari chissà la loro battaglia riuscirà a portare buoni risultati; la speranza è l’ultima a morire.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!