Elettra Lamborghini stupisce tutta l’Italia, ecco la sua decisione (FOTO E VIDEO)

Elettra Lamborghini stupisce tutta l’Italia

Elettra Lamborghini stupisce tutta l’Italia. Ebbene sì, un personaggio televisivo che ci prova con i dischi, una musicista capace di conquistare il piccolo schermo, una ricca ereditiera che non sa come spendere altrimenti il suo tempo, una sex symbol un po’ siliconata (91/63/91 le sue misure ufficiali)? Elettra Lamborghini, 25 anni e una fama prepotentemente impennatasi negli ultimi tempi, è questo e molto altro.

Fenomeno sui social, abile nel procedere in slalom tra cronaca e gossip, ha appena concesso il suo nome a una collezione di costumi (neanche a dirlo succintissimi) e presidia (anche) il terreno della musica. (Continua dopo la foto)

Elettra Lamborghini
Elettra Lamborghini

Sulla scia dell’esperienza da giudice di «The Voice of Italy», ha appena fatto uscire l’album «Twerking queen», subito salutato con la partecipazione al festival «Mamacita», che ieri sera l’ha vista protagonista all’ippodromo di Milano, davanti a decine di migliaia di spettatori, insieme a J. Balvin, colombiano di Medellín, a Gue Pequeno, Sfera Ebbasta, e altri.

Rompere gli schemi

In Mala si dice cattiva, in quello di Pem Pem balla e basta, senza malizia. Sì, il testo contiene riferimenti sessuali espliciti, ma in fondo non fa niente: la malizia sta nell’occhio di chi guarda. Ha molti fan tra i bambini con meno di dieci anni e vuole dare l’esempio: è una persona normalissima.

Su Instagram vanta oltre 4 milioni di follower, ma anche qui le apparenze ingannano. Difatti, Elettra Lamborghini spiega di aver un rapporto pessimo con il cellulare, vorrebbe spegnerlo ed eliminare tutto. Non ascolta vocali, non legge i commenti ai post e pensa che non sia salutare stare sempre lì. In pratica si definisce anti-social.

Come detto dalla stessa Elettra Lamborghini, moltissimi suoi ammiratori e ammiratrici sono giovanissimi. Ed a quella età è facile prendere cattive abitudini, dimenticare i veri valori, magari anche per una famiglia assente o troppo permissiva. Ebbene, dietro all’oro, dietro alle “follie”, l’erede della grande famiglia Lamborghini ha ricevuto un’educazione rigida.

L’educazione familiare

Nell’intervista rilasciata al magazine la Lamborghini spiega che dalla famiglia le è stata impartita un’educazione tradizionale. Ha sempre seguito tantissime regole e pure oggi le rispetta. Ai genitori dei bimbi suoi follower dice che è una fortuna seguano lei anziché altre zo**olone in giro. (Continua dopo il video)

Perché alla fin fine è tutto fumo e niente arrosto. È fidanzata, non ha mai tradito il proprio compagno, non beve alcool né l’ha mai bevuto, non ha mai fumato uno spinello né si droga. Insomma, è bravissima. Ma come la mette quando va in discoteca? Nelle occasioni in cui ci va beve soltanto acqua e ne va fiera.