‘Sei figlio di una grandissima…’: da Maria De Filippi l’umiliazione in pubblico di Biondo da parte del sindaco di Lucera

Maria De Filippi
Maria De Filippi

Biondo offesa dal primo cittadino di Lucera

Il prossimo 16 agosto 2019 il cantante Biondo doveva tenere un concerto a Lucera, una comune un provincia di Foggia. Ma stando alle dichiarazioni dell’ex allievo di Amici di Maria De Filippi, il live non verrà più realizzato.

Per quale motivo? Il ragazzo ha annullato la tappa dopo che il primo cittadino del paese lo ha umiliato in pubblico postando sui social una battuta ironica nei suoi confronti. Le parole del sindaco sono state spropositate e fuori luogo, quindi il cantante rap ha deciso di non presentarsi più per metà d’agosto. Subito dopo il giovane artista ha avuto un duro sfogo postando delle Stories su Instagram. Biondo ha chiesto rispetto per il lavoro che fa lui e per tutti quelli che collaborano al suo fianco. (Continua dopo la foto)

biondo
Biondo offeso dal sindaco di Lucera

L’offesa gratuita nei confronti dell’ex allievo di Amici 

“Leggo di un certo “Biondo” che verrebbe a Lucera il 16 agosto… L’unica cosa che mi viene in mente con questo nome è… Il bello, il brutto e il cattivo quando il cattivo dice al biondo: …Biondo lo sai di chi sei figlio tu?… Di una grandissima …tana… Naaaaa nana na…”,

è questa la battuta ironica che il sindaco di Lucera ha scritto sul suo profilo personale Facebook. Parole vergognose che non dovrebbero uscire dalla bocca di un’autorità che rappresenta un paese. Il post in questione è stato segnalato immediatamente a Biondo che non ci ha pensato due volte ad annullare il concerto del prossimo 16 agosto. Così utilizzando il suo account IG, l’ex allievo di Amici di Maria De Filippi ha scritto questo breve messaggio:

“Il sindaco di Lucera mi ha lasciato una bella recensione sul suo profilo Facebook. La data del 16 agosto a Lucera è ANNULLATA”.

Lo sfogo social di Biondo

Ma non è finita qui. Infatti dopo aver comunicato la sua decisione, Biondo ha avuto un duro sfogo sul social network. Il giovane cantante ha chiesto rispetto per coloro che rincorrono un proprio sogno. Senza ombra di dubbio le parole del primo cittadino hanno mortificato il ragazzo che mai si sarebbe aspettato una reazione del genere. Infine il suo ultimo pensiero è andato ai fan che non potranno assistere al suo live nel comune in provincia di Foggia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!