L’importanza del risveglio, gli errori da evitare appena svegli

Risveglio
Perché è importante fare attenzione ad un corretto risveglio

Molti studi sono stati fatti, e continuano ad essere resi pubblici, sul tema sonno e l’importanza di dormire bene; ma vi siete mai chiesti se e quanto sia importante svegliarsi nel modo giusto?

Spesso è impossibile dedicare al risveglio il giusto tempo, vuoi per la necessità di alzarsi presto, vuoi perché è sempre meglio ritardare la sveglia e far credere al nostro corpo che quei 5 o 10 minuti di semi coscienza aiutino a rendere meno traumatico il momento in cui bisogna alzarsi dal letto e attivarsi per dare il via ad una nuova e lunga giornata. Ecco, questo è l’errore peggiore che si possa fare e a confermarlo ci sono dei veri e propri studi, che testimoniano quanto le persone più mattiniere riescano a vivere in modo più sereno e soprattutto attivo la propria giornata.

Qual è dunque la migliore cosa da fare? Puntare la sveglia mezz’ora prima di quanto sia in realtà necessario, svegliarsi lentamente, con calma, dando il giusto tempo al corpo e al metabolismo per riavviarsi e, questo interesserà soprattutto noi donne, questo metodo aiuta a perdere incredibilmente peso. Non ci credete? Perché non provare?

 

8 consigli da seguire per svegliarsi in modo sano

  • Non posticipate per niente al mondo la sveglia. Vorrebbe dire stravolgere completamente il nostro ciclo del sonno e sentirsi stanchi lungo tutto l’arco della giornata. Un buon trucco per prendere questa abitudine? Tenete la sveglia lontana dal letto, in modo da dovervi per forza alzare dal letto per spegnerla!
  • Non abbassate completamente le serrande, in questo modo sarà la luce del giorno ad aiutarvi nel risveglio e fidatevi, sarà molto meno traumatico!
  • Non attaccatevi subito al cellulare appena svegli, in questo modo costringete il cervello ad uno sforzo innaturale.
  • Non lanciatevi giù dal letto, il rischio è quello di danneggiare i muscoli e la colonna vertebrale, anche se vi sembrerà impercettibile: stiracchiatevi, allungatevi per un paio di minuti e poi alzatevi con dolcezza, onde evitare antipatici e fastidiosi capogiri.
  • Bevete un bel bicchierone di acqua fresca, ma non ghiacciata! L’acqua vi aiuterà nel risveglio del corpo e della mente e vi aiuterà ad affrontare meglio la giornata.
  • Non fate sport senza aver prima fatto una bella colazione! Per quanto sia più facile consumare calorie al mattino presto il corpo ha un bisogno fondamentale di energia per partire!
  • Regalatevi 10 minuti di relax personale prima di impegnarvi nei vostri doveri quotidiani: prendete un caffè al bar, fate una passeggiata, ma dedicate del tempo unicamente a voi stessi.
  • Fate colazione! Non c’è errore peggiore di iniziare la giornata a stomaco vuoto: il nostro corpo necessità di zuccheri per aiutare il cervello a ripartire, di proteine e carboidrati per un corretto risveglio del corpo.

Bene, amici e amiche, questo è quanto! Tenete bene a mente questi 8 semplici punti e fateli diventare il vostro manuale del buon risveglio! Provateci e fatemi sapere se funziona con un commento. Io, dal mio canto, posso dirvi che funziona alla grande!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!