RaiPlay 2019/2020: la rivoluzionaria offerta in streaming

RaiPlay
La rinnovata offerta RaiPlay

RaiPlay subirà un radicale restyling. Sulla piattaforma streaming Fiorello, un’inedita serie comedy con Giorgio Tirabassi e (forse) Fabio Fazio

E rivoluzione sia. Nella prossima stagione RaiPlay aggiungerà in catalogo una nutrita schiera di film, fiction, serie tv, prodotti per bambini, documentari e trasmissioni sportive per suscitare appeal in un pubblico “alternativo”. Un ponte tra passato, costituito dalle teche, e futuro, con format sperimentali.

La new entry più significativa riguarda Fiorello, che dal 4 novembre tornerà in Rai con 18 show live preceduti da alcuni access su Rai Uno, comparsate in Radio e invasioni televisive. Più in là Fabio Fazio dovrebbe, invece, realizzare 30 interviste, da trasmettere in modalità streaming.

Sulla piattaforma della tv pubblica saranno ancora disponibili serie tv e fiction. Tra questi spicca Il Nido, la prima produzione originale firmata RaiPlay, un format comedy con Giorgio Tirabassi protagonista, suddiviso in puntate della durata di 30 minuti. Inoltre, la gamma comprenderà Halt and Catch Fire, che racconta l’avvento di internet; X-Files; McGyver; Madam Secretary. E seguitissime fiction, da Il Catalogo a I Medici, a Rocco Schiavone. Non sbiadiscono al confronto i (tanti) film annunciati: Lo Chiamavano Jeeg Robot, Dallas Buyers Club, The Wold of Wall Street, The Imitation Game e tanti altri.

Lo sport

Gli appassionati dello sport potranno seguire su RaiPlay, in autunno e in inverno, ai Mondiali di Atletica Leggera, ai Mondiali di Ginnastica Leggera e ai Mondiali di Ginnastica Ritmica. E forse da qui a breve arriveranno altri importanti annunci: in via di definizione gli accordi inerenti sia i Campionati Europei di Pallavolo maschili e femminili sia i match dell’Italrugby alla prossima Coppa del Mondo.

Rai Play: cultura e bambini

Ma anche la cultura avrà rilievo grazie a Superquark+ di Piero Angela. Giovanissimi divulgatori scientifici lo supporteranno nei 15 appuntamenti previsti, impiegando un linguaggio moderno e facilmente comprensibile. Oltre al noto conduttore, sono previste due antologie per ricordare i trent’anni dalla caduta del muro di Berlino e i cinquanta dalla strage di Piazza Fontana.

Il box set rivolto ai grandi personaggi politici del secondo Novecento conterà biografie su Yasser Araf, Nelson Mandel, Margareth Thatcher e John Fitzgerald Kennedy. Infine, RaiPlay aggiungerà diversi titoli rivolti ai più piccoli: Club 57, I Gormiti, Il destino delle Tartarughe Ninja, Leo Da Vinci, Leo e Tig, OPS – Orrendi per Sempre, Peppa Pig, PJ Mask, Sara e Marti 2, Seven and Me 2. La 72esima edizione dello Zecchino d’Oro verrà affiancata da una programmazione speciale interamente dedicata all’evento.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!