Filippo Bisciglia, confessioni inedite sul suo triste passato

Filippo Bisciglia
Filippo Bisciglia

Una brutta malattia e un incidente lo hanno fatto parecchio soffrire

Filippo Bisciglia nelle ultime interviste ha parlato tanto delle sue esperienze lavorative del passato quindi del Grande Fratello e della vita con l’attuale compagna. Filippo però non ha mai parlato di fatti personali come quello che è stato raccontato in una delle ultime interviste.

Il racconto è stato drammatico perchè ha visto come evento importante della sua vita il coma farmacologico. Purtroppo per chi non lo sapesse ancora, il giovane presentatore di Temptation Island, è stato vittima di un incidente in motorino.

Gli è andata più o meno bene dato che poteva costargli caro ed invece se l’è cavata in qualche modo. E’ stato in coma farmacologico per qualche tempo e solo adesso sente di essere pronto a raccontare. Dice che anche se evita di parlarne quando possibile, non ha dimenticato quel momento,  anzi aggiunge addirittura che è forse il suo ricordo più caro. Può sembrare strano ed invece non lo è, perché proprio l’incidente e l’esperienza del coma gli hanno cambiato la vita.

“Grazie” a quell’incidente ha iniziato ad avere una percezione diversa dell’esistenza e della vita in generale. Ha dato molto più valore alle cose semplici che lo circondavano e così è riuscito a ritrovare la serenità che spesso perdiamo per le cose più banali.

 

Filippo Bisciglia, il racconto dell’incidente e del morbo di Mentens

L’incidente del quale parliamo è avvenuto quando aveva soltanto 15 anni, durante lo stato di incoscienza ha visto la luce bianca della quale tutti parlano dopo l’esperienza del coma.

A primo impatto Filippo Bisciglia sembra essere una persona solare ed allegra, da sempre maturo e con la testa sulle spalle ma non ci si poteva mai immaginare tutto questo. Tra l’altro nessuno sapeva che proprio da piccolissimo, quando era ancora un bimbo Filippo ha sofferto per il morbo di Mertens.

Si tratta di una malattia che non permette di camminare. Infatti lui ha iniziato a camminare dopo i due anni e mezzo e ad oggi ringrazia il dottor Milella che lo ha salvato. Su di lui è stata sperimentata una cura che oggi sta aiutando tantissime persone a guarire, il suo caso è raccontato in particolar modo nei libri di medicina.

Oggi però Filippo Bisciglia appare essere più in forma più che mai, vorrebbe diventare padre così come anche la sua compagna vorrebbe diventare presto mamma. A proposito della vita sentimentale, tutto procede benissimo. Qualcuno tempo fa aveva affermato ci fosse aria di crisi tra i due, in realtà non è così ed è proprio lui a negare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!