Nova Launcher si aggiorna!

Come tutti ben saprete, o almeno come tutti gli amanti del modding Android sapranno, Nova Launcher è uno dei launcher più cliccati e scaricati all’interno del Google Play Store, e proprio per questo è anche uno dei più supportati dagli sviluppatori. Infatti, da un aggiornamento ad un altro non passa mai molto tempo e ciò è “cosa buona e giusta” nei confronti degli utenti che si affidano a Nova Launcher stesso. 

Nova Launcher, proprio in questi giorniha ricevuto un update, arrivando così ad una nuova versione, in cui  sono presenti alcune delle novità relative ad Android 5.0 Lollipop.

Di solito l’aggiornamento non stravolge più di tanto, ma questa volta sono state introdotte delle modifiche grafiche che fanno davvero avvicinare Nova Launcher ad Android L, nientepopodimeno che l’ultima release di Google. Ma andiamo insieme a controllare quali sono state le migliorie apportate a questo “mister” launcher con l’ultimo update:

Pacchetto icone e Lollipop Scroll Indicator

Screenshot_2014-10-22-08-57-08-300x500300x500xScreenshot_2014-10-22-08-58-00-300x500.png.pagespeed.ic.IhXmHm5S-6

Sicuramente la parte più importante dell’aggiornamento riguarda il nuovo pacchetto icone, che, con questo update porterà in anteprima ai possessori del launcher le icone del nuovo aggiornamento di Android, Lollipop! Sono stati inoltre presentati i Lollipop Circle Folder e Lollipop Scroll Indicatori. Entrambi possono essere visualizzati e applicati andando semplicemente nelle impostazioni di Nova Launcher. Inoltre l’icon pack in stile Android 5.0 supporta le seguenti applicazioni: calcolatrice, orologio, contatti, Email, Dialer, Impostazioni ed SMS.

Tra gli altri nuovi update apportati con il nuovo aggiornamento abbiamo anche un’anticipazione degli effetti di scroll, i quali sono visualizzabili all’interno delle impostazioni. Per concludere bene, ovviamente, sono stati fatte anche delle ottimizzazioni e dei fix, in modo tale da migliorare ulteriormente il funzionamento del launcher. Speriamo che ci siano altri aggiornamenti fruttuosi da parte del team TeslaCoil, che ha già dimostrato di credere nel suo progetto e nei suoi sviluppatori!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!