Tina Cipollari: “Sei identica a Gemma Galgani”

Tina Cipollari

Tina Cipollari ‘invecchiata’ è identica a Gemma Galgani e Gianni Sperti incalza

La FaceApp mania contagia anche Tina Cipollari ed indovinate un po’ a chi somiglia? A Gemma Galgani! Già, la verace opinionista di Uomini e Donne ha pubblicato su Instagram uno scatto che la ritrae invecchiata discretamente bene. Le rughe sul suo volto donano, nel loro complesso, fascino e non ne deturpano il viso come ad altri personaggi famosi che hanno finora utilizzato l’applicazione.

Chissà però se la vamp si sarebbe immaginata di venire accostata alla dama torinese e chissà cosa avrà pensato del divertente messaggio che Gianni Sperti le ha mandato un divertente messaggio. (continua dopo il post)

Battibecchi, gavettoni e torte in faccia: Gemma Galgani e Tina Cipollari ci hanno regalato alcuni tra i momenti più trash del dating show. Come dicevano i vecchi saggi, due galli(ne) non possono stare nello stesso pollaio. E Queen Mary si è spesso dovuta fare in quattro per tenere a bada il loro ardore. Non dimentichiamo l’incontro scontro negli studi di Verissimo: la conduttrice Silvia Toffanin faticò (come probabilmente poche altre volte nella sua carriera) a gestire l’intervista doppia.

Tale e quale alla dama di Uomini e Donne

Alla foto caricata sul profilo Instagram, Tina Cipollari non ha aggiunto alcun commento. Per quello ci hanno pensato gli scatenati ammiratori con battute del tipo:

“Tina sembri Genna!”

Qualcuno si finge disperato per la “gemmite” e un altro ancora, “mestamente”, spiega che non vorrebbe dirlo, ma quasi quasi assomiglia alla Galgani. Sulla pagina del social fotografico Gianni Sperti non ironizza su quest’ultima ma su Tina. Finalmente – spiega – si è fatta un selfie vero senza filtri aggiuntivi. Anziché colpire il bersaglio facile ha “provocato”, ma la risposta non è per il momento arrivata.

Tina Cipollari: quale sarà la reazione?

Tina Cipollari si sarà offesa? Ne dubitiamo data la comprovata autoironia. Ma resta da capire se il messaggio verrà portato alla sua attenzione: non naviga granché sul web e magari le sarà sfuggito quanto scritto dal “compagno di merende” Gianni Sperti. Ciononostante diamo per scontato che, non appena le si presenterà occasione, renderà rendere pan per focaccia al suo Gianni e magari si avvarrà dell’app per lanciare una critica alla Galgani negli studi televisivi. Dite che ci siamo lasciati prendere un po’ troppo dall’immaginazione? Può anche darsi, ma quando di mezzo ci sono “quelle due” le sorprese sono dietro l’angolo!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!