Attenzione: ecco come si previene il cancro

come si previene il cancro
come si previene il cancro? secondo gli esperti,alcune abitudini dannose come il sesse non protetto sono le prime cause di tumore

Come si previene il cancro: lo studio di esperti del settore ha cercato di migliorare lo stile di vita di molti soggetti a rischio

Uno dei compiti più importanti destinato agli esperti è proprio cercare di indirizzare nel miglior modo possibile  la popolazione verso  uno stile di vita sano, che possa così prevenire l’avvento di malattie difficili da gestire come il cancro.
Se non si parte da qua, da quelle che possono essere le indicazioni base ma spesso fondamentali per la salute e la vita di un essere umano, difficilmente poi saranno utili le eventuali cure o i riguardi che si possono tenere, quando ormai il danno è fatto e la persona si è ammalata.

 

Come si previene il cancro: le abitudini da eliminare a tutti i costi

Ma di quali abitudini stiamo parlando esattamente? Bene, essenzialmente sono il fumo, l’alcool, la pessima alimentazione e di conseguenza l’obesità, zero sport, rapporti sessuali non protetti e utilizzo di droghe (leggere e pesanti).
La cosa da sottolineare è che, purtroppo, nella società occidentali questo ammasso di abitudini assolutamente dannose si presenta univoco,uniforme, anche perché come potete notare sono tutte cause connesse tra di loro; è plausibile, ad esempio, che chi faccia uso di droghe abbia anche il vizio del fumo e che non disdegni qualche drink ogni tanto, così come è lecito ritenere che un soggetto obeso non faccia attività fisica.
Anche se sembra una frase fatta, in realtà non è mai troppo tardi per migliorare il proprio stile di vita, soprattutto se pensiamo che ci sono alcuni tumori come quello al seno o alla prostata il cui rischio può essere ridotto addirittura del 40%, modificando queste cattive abitudini.

 

Come si previene il cancro: quanto siamo supportati nel cercare di cambiare vita?

Si è già detto quanto siano i giovani i primi soggetti ad avere quotidianamente quelle abitudini così nocive per la loro salute, e ad averle fin dai tempi della scuola dell’obbligo, che dovrebbe formarti e aiutarti a farti diventare un uomo. Siamo davvero sicuri che una società come questa aiuti le persone a cambiare stile di vita?
Non è certamente semplice mettere nella testa dei giovani l’idea che la lotta contro il cancro inizia in quel momento,e non dopo, e che ciò che magari si fa a quell’età senza pensarci troppo può avere un peso enorme anche solo dieci o vent’anni dopo. Non è semplice, e lo è ancora di meno se le famiglie danno un cattivo esempio, o se le stesse scuole se ne disinteressano completamente; in quel caso, il parere di un esperto conterà davvero ben poco.

 

Potrebbe interessarti anche:

Leucemia linfoblastica: trovata la cura, incredibile! LEGGI QUI

Il fumo passivo, sei sicuro di sapere tutto quello che dovresti? LEGGI QUI 

Per rimanere sempre aggiornato con tutti i miei articoli di salute e benessere, aggiungimi su Facebook CLICCANDO QUI 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!