Sting malattia ultime news: ecco come sta il cantante

Sting
Sting

Sting malattia: gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni

Sting: quanto è grave la malattia? Annullate diverse date europee per un’infezione alla gola, i fan restano col fiato sospeso. Ma, per fortuna, sembra stia finalmente guarendo, infatti mercoledì 17 luglio si è esibito nella città francese di Lione, mentre il 29 luglio dovrebbe esibirsi a Lucca, in piazza Napoleone, l’ultimo concerto in cartellone e uno dei più attesi del Summer Festival, andato già sold-out, con oltre 9mila spettatori in arrivo da tutta Italia e dall’estero. (continua dopo il post)

Forfait su consiglio medico

Adesso, cancellati gli appuntamenti precedenti del suo tour My Songs su consiglio medico, l’entourage di Sting spiega anche le cause del malessere. Nel comunicato pubblicato sui social il cantante faceva riferimento ai problemi di salute che avevano forzato lo stop.

In un secondo momento sono pervenute le motivazioni ufficiali: si tratta di un’infezione virale alla gola, che ha colpito l’artista, ancora sotto stretto controllo medico. Il 67enne cantante inglese, si sta curando, rispettando le prescrizioni dei dottori, pronto per infiammare i sostenitori.

Il 30 luglio l’ex leader dei Police raggiungerà Padova. My Songs è un tour divertente e dinamico che si focalizzerà sulle hit più amate del “pungiglione” del rock, tra cui Roxanne, Fields of Gold, Message in a bottle, Englishman in New York, Every Breath You Take, Shape of My Heart.

Sting: chi è, carriera

Sting, al secolo Gordon Matthew Thomas Summer, è un cantante, compositore, autore, attore e attivista nato a Newcastle. Trasferitosi a Londra, fonda i Police con Andy Summers e Stewart Copeland. La band realizza cinque dischi, vincendo 6 Grammy, 2 Brits e venendo introdotta nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2003. Come solista, riceve 10 Grammy, 1 Emmy, 1 Golden Globe, 2 Brits, il MusiCares Person of the Year 2004, il Century Awards di Billboard Magazine; nonché 4 nomination agli Oscar e una ai TONY.

Membro del Songwriters Hall of Fame, ha ricevuto sia il Polar Music Prize sia il Kennedy Center Honours, uno dei maggiori riconoscimenti statunitensi. Inoltre, è stato insignito del Dottorato in Musica dall’Università di Northumbria (1992), del Berkley College of Music (1994), dell’University of Newscastle upon Tyne (2006) e del Brown University durante la 250esima Cerimonia di consegna dei diplomi. Sting ha fondato nel 1989 la Rainforest Fund per salvaguardare le foreste pluviali del mondo e le popolazioni indigene ed è famoso per il supporto ad associazioni umanitarie come Live Aid e Amnesty International.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!