Simone Coccia è stato operato: trattamento necessario per l’ex concorrente del Grande Fratello 15 (Foto)

Simone Coccia

Simone Colaiuta in una clinica di Instanbul: ecco cosa è successo

Nell’ultimo periodo Simone Coccia Colaiuta si è sentito insicuro. Per questo motivo l’ex concorrente del Grande Fratello 15 ha deciso di farsi un trapianto di capelli. Il fidanzato della parlamentare Stefania Pezzopane è volato in una clinica in Turchia, precisamente ad Instanbul perché rispetto il nostro Paese lì i costi sono estremamente più bassi.

Questo non vuol dire che c’è meno qualità, ma le imposte non gravano come in Italia. Il ragazzo, infatti, ha confidato che lì ha speso in tutto tre mila euro, trovando una equipe molto preparata in grado di risolvergli il problema della calvizia. Addirittura il 35enne a chiesto a quest’ultimi di trapiantargli una chioma come quella della star hollywoodiana George Cloney. Desiderio che è stato esaudito dai medici. (Continua dopo la foto)

Simona Colaiuta e il trapianto di capelli

L’ex gieffino si è sottoposto ad un intervento di trapianto di bulbi piliferi 

“Io mi sono presentato con una foto di George Clooney e ho detto loro: “Vorrei diventare così”. Per fortuna non si sono messi a ridere, ma hanno preso la mia richiesta molto seriamente”,

ha confidato Simone Coccia nel corso di un’intervista la magazine di gossip Grand Hotel. Il 36enne, inoltre, ha detto che i medici hanno disegnato la testa di Cloney e poi l’hanno riprodotta perfettamente sulla sua. L’operazione per il trapianto di capelli è durata ben otto ore, inserendo oltre quattro mila e duecento bulbi.

Fuori dalla sala operatoria turca ad aspettarlo c’era la sua inseparabile compagna di vita Stefania Pezzopane. La donna, infatti, si è recata fino ad Instanbul per non far sentire solo l’ex gieffino.

Simona Colaiuta parla del trapianto di capelli 

Intervistato da Grand Hotel, Simone Colaiuta ha raccontato che l’intervento viene effettuato con una anestesia parziale. I medici estraggono i bulbi piliferi dalla nuca oppure da sotto il mento e poi vengono congelati per mantenerli in vita.

Successivamente vengono inseriti in testa e poi sarà compito del paziente di prendersi cura dei suoi capelli. Inizialmente dovrà fare degli impacchi con dei medicinali e lavarli con uno shampoo neutro. I risultati si iniziano a vedere dopo sei mesi dall’operazione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!