‘Sfrutta il tumore per fare i soldi…’: Nadia Toffa, la vergognosa accusa sulla iena (Foto)

Nadia Toffa

Nadia Toffa preoccupa: per quale motivo questo silenzio social?

Il silenzio social di Nadia Toffa sta facendo preoccupare moltissimo tutti i suoi fan. Da oltre 20 giorni, infatti, la conduttrice de Le Iene Show non pubblica foto, video o un semplice messaggio sui vari social network.

Addirittura ora sul web si insinua che gli ultimi post condivisi sui profili della giornalista bresciana sono per mano di un aiuto esterno.

L’accusa infamante nei confronti della conduttrice de Le Iene Show

Nadia Toffa è stata sempre molto attiva sui suoi account social, nell’ultimo periodo, però, c’è stato un cambio di tendenza. Sommando tutti i follower, la giornalista bresciana supera i tre milioni. Quest’ultimi si stanno preoccupando moltissimo per la loro beniamina che da inizio luglio mantiene il silenzio. Ricordiamo che la 40enne da due anni sta combattendo contro un tumore cerebrale e ultimamente sta affrontando una nuova terapia tanto più efficace che forte.

Negli ultimi giorni sul web sono circolati alcuni messaggi riguardanti la iena. Nello specifico si sospetta che da tempo i profili social della donna sono gestite dalla sua agenzia o un collaboratore perché la diretta interessata non avrebbe più le forze.

Per un hater Nadia Toffa lucra sul suo cancro cerebrale

Nelle ultime ore, invece, Nadia Toffa ha ricevuto delle accuse gravissime da parte di un leone da tastiera. Quest’ultimo, infatti, sotto l’ultimo post della iena ha scritto qualcosa di ingiusto. Nel dettaglio l’ha accusata di sfruttare il suo tumore per farsi pubblicità sui social. Inoltre secondo l’hater gli account sono gestiti da un’agenzia con il solo scopo di lucro.

Affermazioni abbastanza forti che non sono piaciuti ai veri follower della giornalista bresciana. Infatti quest’ultimi hanno criticato il commento dell’odiatore in questione. Per il momento non è giunta nemmeno la replica della Toffa che in passato lo avrebbe sicuramente denunciato alla Polizia Postale. Ecco il commento:

Critica di un hater nei confronti di Nadia Toffa
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!