Paolo Bonolis senza freni, lingua in bocca ad un caro amico: Sonia Bruganelli reagisce così (Foto)

Bonolis

Paolo Bonolis e la lingua di fuori rivolta ad un uomo 

Paolo Bonolis ha deciso di prendere per i fondelli i vari paparazzi che in questi giorni lo hanno fotografato a Formentera e che hanno postato gli scatti sui vari tabloid. Nello specifico il conduttore capitolino appare di fronte ad un altro uomo, uscendo la lingua dalla bocca. In un primo momento potrebbe sembrare un tentativo di bacio, ma non sappiamo le vere intenzioni di Bonolis.

La foto in questione è stata scattata dalla moglie Sonia Bruganelli che subito dopo ha postato fra le Stories di Instagram. Accanto all’immagine, la proprietaria di SDL 2005 ha scritto ‘Scoop’. Ma chi è l’uomo con Paolo? A quanto pare è Mario Losio, un amico di vecchia data. (Continua dopo la foto)

Bonolis e Losio

Il conduttore romano si rilassa con la famiglia a Formentera

L’intento di Sonia Bruganelli postando la foto su IG era quello di unirsi allo sfottò dei due uomini ai vari paparazzi. Resta il fatto che Paolo Bonolis e la sua famiglia si sta rilassando nella bellissima località iberica di Formentera. In questi giorni, infatti, sono tantissimi i scatti apparsi sui social dove il conduttore romano e la sua dolce metà si rilassano a mare.

E pensare che sul web c’era chi scriveva di una possibile crisi fra i due. Paolo e Sonia sono molto uniti e la dimostrazione la sia ha grazie ad una foto dove si vedono abbracciati e che si baciano in acqua. Ma chi è Mario Losio?

Chi è Mario Losio, amico di Paolo Bonolis? 

Mario Losio è imprenditore di Milano e carissimo amico di Paolo Bonolis. Costui da diversi anni gestiste un locale a Formentera, ossia il Big Store di San Francesco, un ristorante, bar e boutique.

Per anni è stato anche manager della pop star di casa nostra Lorenzo Jovanotti. Oltre al conduttore di Ciao Darwin, nel locale di Losio negli anni sono passati altri vip. Ad esempio Alessandro Cattelan, ma anche il regista Roberto Cenci, Michele Mainardi e tanti altri ancora.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!