Reazione a Catena, ‘bebè’ in arrivo per Marco Lioni: ‘Non escludo che in futuro…’

Liorni
Marco Liorni e la verità sulla Rai

Il cane di Marco Liorni pronto a fare i cuccioli? Parla il conduttore Rai 

Il nuovo conduttore di Reazione  a Catena, Marco Liorni ha rilasciato una lunga intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. L’artista Rai, però, non ha parlato del suo lavoro in televisione, bensì del suo rapporto con Grace, una femmina di pastore tedesco che ormai fa parte della sua famiglia.

Il giornalista gli ha chiesto se in un futuro prossimo il suo amico a quattro zampe possa mettere al mondo dei cuccioli. Il diretto interessata ha risposto così:

“Per ora non succederà, ma non lo escludo per il futuro: per il padrone di un cane è sempre un’esperienza bellissima! Io l’ho già vissuta con una meticcia che ho avuto in passato”.

Marco Liorni occupato a Napoli per le registrazioni del game show di Rai Uno 

Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, Marco Liorni ha parlato del suo rapporto con il cane Grace. Siccome lui registra le puntate di Reazione a Catena negli studi Rai di Napoli, quando è assente affida l’animale alla moglie e alla figlia più grande. E a proposito di questo, il conduttore di Italia Sì ha detto:

“La mattina la porto sempre al parco: mi sveglio presto, mi fa piacere, è un momento tutto nostro… ma lo faccio anche la sera, quando non lavoro”.

Liorni, inoltre, ha affermato che quando è a Napoli per Reazione a Catena, però, la portano a spasso sua moglie e la figlia all’ora di pranzo, anche se il cane mugugna un po.

Marco Liorni parla di Reazione a Catena e di Grace 

Prima di concludere l’intervista per Tv Sorrisi e Canzoni, Marco Liorni ha dato alcuni giudizio sui concorrenti di Reazione a Catena, il game show del preserale di Rai Uno. Inoltre l’artista ha detto come è giunta Grace nella sua vita:

“E’ entrata per puro caso. Un amico ci ha parlato di un allevamento di pastori tedeschi situato vicino Roma: siamo andati a vederlo senza impegno e siamo tornati a casa con Grace!”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!