Denis Dosio è stato aggredito in un locale: il 18enne sfregiato con un bicchiere (Foto)

Denis Dosio vittima di una nuova aggressione da parte di un hater

Grazie ad Instagram e YouTube Denis Dosio ha trovato la popolarità sul web. Ovviamente, come fa spesso Barbara D’Urso, ha invitato nel suo studio di Pomeriggio Cinque questo fenomeno mediatico dandogli ancora più visibilità.

Successo che piace al diretto interessato a alle sue viziatine, ma fa ribrezzo ad altri utenti. Nelle ultime ore, infatti, il 18enne è stato di nuovo vittima di violenza. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa gli è accaduto.

Il 18enne influencer aggredito in un locale di Myconos, in Grecia

Dopo la brutta aggressione avvenuta un paio di mesi fa in un bagno di una discoteca, Denis Dosio è stato di nuovo vittima di uno dei tanti haters che quotidianamente attaccano il suo modo di fare e di utilizzare Instagram, Tic Toc e YouTube. Il 18enne, infatti, continua ad essere al centro dell’attenzione grazie ai numerosi follower, solo 470 mila su IG, che ogni giorno visionano e commentano le sue Stories.

Un grande successo che l’influencer non si aspettava minimamente. Nello stesso tempo, però, il ragazzo emiliano ha iniziato a ricevere attacchi virtuali, ma anche reali. Questa volta però la vicenda è diventata abbastanza seria e Dosio è finito in un pronto soccorso, a causa di un‘aggressione.

Durante una serata in un locale a Mykonos, in Grecia dove Denis è arrivato ieri, uno sconosciuto, definito hater dal 18enne, gli avrebbe lanciato un bicchiere sul viso. Questa assurda iniziativa gli avrebbe procurato una grossa ferita sulla fronte. (Continua dopo la foto)

Denis Dosio aggredito

Denis Dosio portato in una clinica per essere medicato al volto

Stando alle prime ricostruzioni dei fatti, dopo questo assurdo gesto, i buttafuori del locale greco avrebbero allontanato Denis Dosio dalla discoteca. A quel punto il 18enne influencer sarebbe stato poi accompagnato dagli amici in una clinica medica per curare la ferita alla fronte. Per fortuna non ci sono state delle complicanze per il giovane, resta il fatto che è un gesto violento e ingiustificabile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!