Riccardo Scamarcio choc su Sarcina-Incorvaia: “Era ossessionata”

Riccardo Scamarcio
Riccardo Scamarcio

Una persona vicina a Riccardo Scamarcio riporta le dichiarazioni dell’attore sul presunto flirt con Clizia Incorvaia, l’ex moglie di Francesco Sarcina

Finora avevano parlato tutti tranne lui, Riccardo Scamarcio, nella storia che lo vede, come terzo incomodo, protagonista del matrimonio finito tra Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia. Il bell’attore sarebbe infatti stato con la moglie dell’amico, per cui è stato addirittura testimone alle nozze.

Un vero e proprio scandalo, che il frontman delle Vibrazioni ha denunciato, scoprendo il famigerato vaso di pandora. Successivamente l’ex compagna è intervenuta a mezzo social per smentire le affermazioni del compagno. Ma Scamarcio evitava di raccontare la sua verità. Sul nuovo numero di Oggi in edicola una persona vicina riporta le sue dichiarazioni espresse riguardo alla vicenda.

Il caso è venuto a galla nel momento in cui Alberto Dandolo ha raccontato sulla stessa rivista di un’affinità speciale sorta tra Riccardo Scamarcio e Clizia Incorvaia. Dopodiché, Sarcina ha scagliato la bomba al Corriere della Sera, secondo cui la moglie avrebbe avuto una scappatella con un caro amico. Quindi Clizia spiegava che lei e Francesco avevano già rotto. Qualcuno dei due non la sta raccontando giusta.

La versione dell’attore pugliese

Ad aggiungere ulteriori dettagli ci pensa Riccardo Scamarcio. Una persona molto vicina avrebbe riferito al magazine che non sta né il cielo né in terra quanto raccontato. Se lo sarebbe inventato di sana pianta la Incorvaia. Malgrado queste parole, Scamarcio si è rifiutato di rilasciare dichiarazioni ufficiali in merito, preferendo invece tenere un profilo basso.

Le dichiarazioni qui sopra riportate, come già rimarcato, non sono attribuibili direttamente a Scamarcio, ma da una fonte vicina che racconta di averlo incontrato pochi giorni dopo il racconto choc. Sulla questione, lo ha liquidato, dicendogli che Clizia era ossessionata dal suo rapporto con Francesco. Loro avevano una complicità che raramente si instaura in un’amicizia.

La patologica gelosia di Clizia per l’amicizia tra Riccardo Scamarcio e Francesco Sarcina

Affetto non tollerato dalla Incorvaia, decisa a fargliela pagare. In preda a patologica gelosia, è stata lei a seminare il caos, rivelando a Sarcina una tresca che in realtà non c’è mai stata. Se il suo obiettivo consisteva nel distruggere definitivamente un’amicizia deve dire che non avrebbe potuto trovare modo migliore per farlo.

Mentre Riccardo parlava a questa persona – si legge sulla rivista – appariva decisamente sereno e rilassato. È logico però presumere che questa finta fake news (così almeno lui dice) possa avergli arrecato dolore e per questo concludere un’amicizia più unica che rara.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!