Marco Liorni da Reazione a Catena alla conduzione de L’Eredità al posto di Flavio Insinna? La proposta su IG (Foto)

Marco Liorni - Flavio Insinna
Marco Liorni - Flavio Insinna

Marco Liorni e il successo strepitoso del game show Reazione a Catena

Marco Liorni sicuramente incornicerà il 2019, un anno stupendo per lui. Infatti, dopo il successo inaspettato ottenuto con Italia Sì, insieme a Rita Dalla Chiesa, Platinette ed Elena Santarelli, dallo scorso mese di giugno sta ottenendo di buoni risultati con Reazione a Catena.

Il popolare quiz show estivo di Rai Uno è passato nelle sue mani dopo che lo scorso anno era stato presentato dal collega Gabriele Corsi. I vertici della Rai, però, senza un motivo valido glielo hanno levato e affidato all’ex inviato del Grande Fratello. Una scelta più che azzeccata visto che la trasmissione sta raccogliendo dei numeri record, battendo sempre Caduta Libera Splash di Gerry Scotti. Ora, però, gli utenti web chiedono ai dirigenti di Viale Mazzini una nuova promozione per Liorni. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa chiedono.

I follower di Reazione a Catena vogliono Liorni a L’Eredità

Gli internauti vorrebbero Marco Liorni alla conduzione di un altro quiz show della prima rete della Rai. Stiamo parlando de L’Eredità che per diverso tempo è stato capitanato da Carlo Conti, poi passato a Fabrizio Frizzi.

A causa della prematura morte del marito di Carlotta Mantovan è passato nelle mani dell’attore capitolino Flavio Insinna. Nonostante la professionalità dell’artista, gli spettatori non lo ha ancora perdonato del tutto per la storia Affari Tuoi messa in piazza dal tg satirico Striscia la Notizia. Quindi in molti vorrebbero che Liorni prendesse il suo posto. I vertici della Rai ascolteranno queste richieste? Intanto Marco si gode il grande successo di Reazione a Catena. (Continua dopo la foto)

Richiesta dei fan di Reazione a Catena

Reazione a Catena: chi sono le nuove campionesse Non ho l’età?

A Reazione a Catena ci sono tre nuove campionesse: Elisabetta, Serena e Silvia e sono delle simpatiche ragazze siciliane.

Il loro nome del trio, Non è l’età, è un regalo ad un vecchio successo di Gigliola Cinquetti, ma in particolare deriva da un divertente aneddoto che riguarda le tre giovani. Ad oggi queste ultime hanno portato a casa solo quattro mila euro.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!